Utente 301XXX
Salve,
Stamattina mi sono svegliata con la palpebra dell'occhi sinistro gonfia al lato dell'occhio e toccandola mia fa male, come se avessi preso una botta ma di botte non ne ho prese!
La sera precedente ho fumato abbastanza sigarette ma sono abituata a fumare tanto, quindi non so se possa centrare, ricordo che la sera precedente ero andata a letto che mi faceva male la tempia sinistra, ma un male leggere da mal di testa, solo alla tempia, e stamattina il male alla tempia è scomparso ed ho la palpebra gonfia, non tutta, ma solo al lato esterno dell'occhio, non ho idea di cosa possa essere, chiedo gentilmente un consiglio, grazie
[#1] dopo  
Dr. Demetrio Romeo
32% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Buongiorno.
Dai disturbi che descrive potrebbe trattarsi di un calazio, cioè della infiammazione di un ghiandola sebacea profonda della palpebra, detta ghiandola di Meibomio. In questo caso dovrebbe avvertire al tatto, nella zona gonfia, come una pallina sotto la cute. Naturalmente non posso andare oltre in quanto sarebbe necessario vedere e toccare la sua palpebra. Pertanto il consiglio è di farsi vedere da chi può effettuare queste manovre, un medico oculista.
Cordiali saluti