Utente 288XXX
Gentile dottore,
sono una donna di 37 anni alla seconda gravidanza (7 mese). Da un mesetto avvertivo dolori nella zona inguinale, con fitte pungenti che dall'inguine partivano poi verso la pancia. Dalla visita ginecologica è risultata la presenza di varici vulvari sul lato sinistro. Inizialmente il ginecologo mi ha prescritto solo un integratore (Gefion) e gambaletti elastici, compressione 70. E per un pò è andata meglio, ma da qualche giorno il dolore è tornato, e mi viene soprattutto nel camminare e nel muovermi, ma non quando sto a riposo. La prescrizione questa volta è stata Clarema 120mg, una al giorno. Volevo chiederLe se è un farmaco che va bene in gravidanza, e se è il caso di consultare uno specialista oppure con queste compresse dovrei tenere sotto controllo il problema.
La ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Marco Blandamura
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
Una gravidanza spesso crea problemi di questo tipo .
Le cosiglio di seguire le terapie data dal ginecologo
Spesso dopo il parto, tale patologia, tende a regredire
Sarà quindi opportuno un controllo dopo qualche mese.
Cordiali saluti e.... auguri!!
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
[#3] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per le risposte, avevo già letto quegli articoli sulla chirurgia vascolare e mi aveva creato dubbi proprio il consiglio di non curare le varici nel corso della gravidanza, ma solo in un secondo momento. Comunque il dolore è fastidioso, anche se lo avverto solo quando ricomincio a camminare dopo essere stata seduta o sdraiata.