Utente 316XXX
Sono un Uomo 33 anni, 179cm x 74 kg, non fumatore, molto attento all'alimentazione, scarsa attività fisica, ho misurato la mia pressione arteriosa (con strumento elettrico automatico) 3 volte al giorno per 4 settimane ed è risultata quasi sempre costantemente 120/90, a volte anche 95. Talvolta la sistolica era addiruttura 110, ma la diastolica non ne voleva sapere di scendere sotto i 90. ho familiarità per ipertensione (nonno materno), è il caso di preoccuparmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Piu' che di preoccuparsi, e' il caso che lei inizi una terapia con anti-ipertensivi e che inizi a mangiare senza sale aggiunto nei cibi.
Il camminare un'ora al giorno le sara' molto utile
Arrivederci
cecchini