Utente 317XXX
Salve ho bisogno di alcuni chiarimenti riguardante una diagnosi dopo una esofagogastroduodenoscopia fatta a mia madre.L'esofago,in sede distale,presenta erosioni lineari,di circa 0.5 cm,non confluenti.E' presente una piccola ernia iatale da scivolamento.Lo stomaco,normoconformato ed a pareti distensibili,contiene lago mucoso limpido ed è rivestito da mucosa intensamente eritematosa che,in sede antrale,presenta atrofia moderata e metaplasia intestinale.BIOPSIE(antro 4fr).Il piloro è normale.Il bulbo,deformato,è rivestito da mucosa intensamente eritematosa ed erosa e,sulla parete anteriore e sulla parete posteriore,presenta due ulcere ovalari a fondo fibrinoso di circa 0.5cm.
Dopo aver letto alcune testimonianze,vorrei sapere cortesemente, se si possono evincere o correlare aspetti cancerosi dal quadro che vi ho prospettato.In attesa di una vostra risposta,cordialmente vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente nessun problema tumorale. La gastroscopia ha rilevato un'esofagite da reflusso, due ulcere del bulbo ed un gastrite atrofica. È sufficiente una terapia antisecretiva per risolvere la patologia infiammatoria.

Un cordiale saluto

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
Volevo ringraziarla infinitamente per la sua risposta,non sà che peso mi ha tolto.Cordiali saluti e fortunatamente ci siete.