Utente 315XXX
Salve a tutti, ormai da mesi ho problemi con le erezioni. Ho effettuato esami ormonali, spermiogramma, ecografia ai testicoli ed è tutto in ordine. Ultima cosa che mi rimane da fare è un ecocolordoppler penieno che il mio medico di base mi ha già prescritto. Le erezioni spontanee( ad esempio quando vedo una bella ragazza, ecc.) sono inesistenti, quando mi masturbo sono lo stesso inesistenti o quantomeno minime, non provo alcun piacere e per eiaculare ho davvero tanta difficoltà, quindi è sicuro che non è una causa psicologica visto che non ho mai avuto momenti di stress. Non capisco ormai da cosa può dipendere visti gli esami fatti, secondo voi l'ecocolordoppler penieno potrà essermi utile per evidenziare da cosa dipende il mio problema? Grazie a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se non fatto, per chiarire in modo preciso la causa del suo problema l'esame indicatole è indispensabile.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dr. Beretta,
la ringrazio per la risposta e per gli articoli che mi ha mandato. Dovrò effettuare questo esame senza iniezione nei corpi cavernosi di alcuna sostanza, cioè dovrò effettuare l'ecodoppler con il pene flaccido e non eretto. Qual'è la differenza tra l'ecodoppler con iniezione e quello senza iniezione (che dovrò effettuare) ?? Con l'iniezione si riesce a capire meglio il problema o sono entrambi utili alla stessa maniera ?? La ringrazio in anticipo.
[#3] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Aggiungo il fatto che le erezioni mattutine, come stamattina, a volte sono presenti e durature, altre volte meno, altre volte non ci sono... Significa qualcosa?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Significa che lei sembra avere importanti problemi di natura soprattutto psicologica ma le rammento che la diagnosi definitiva solo il suo andrologo in diretta gliela potrà fare.

Ancora un cordiale saluto.