Utente 318XXX
Buongiorno a tutto lo staff di questo bellissimo e informatissimo sito.
Ho un piccolo, grande dubbio.
Ho sempre avuto una grande paura di rimanere incinta.. più che paura la ritengo una fobia, per via di questo "problema" all'età di 21'anni non ho avuto ancora un rapporto completo (premetto che sono fidanzata da un anno con il mio ragazzo).
So che di questo tipo di domande ne ricevete moltissime, ma preferisco scrivervi personalmente..
Alcuni giorni fa, una settimana più o meno, abbiamo praticato del Petting, se così si può chiamare.. Si è strusciato su di me, io senza vestiti, mentre lui si.. Insomma, ci siamo "COCCOLATI" a vicenda. Lui dice di non aver eiaculato (almeno non nelle mie vicinanze) e io cerco di fidarmi di ciò che dice..
Tra 5 giorni dovrebbero venirmi le mestruazioni, il seno ha aumentato di volume ed è molto teso, ho un piccolo disturbo durante la notte: non riesco a dormire per 8 ore consecutive, mi sveglio almeno 2 volte.. per poi riaddormentarmi..

Posso essere tranquilla che sia sindrome premestruale ??
Sul seno sono molto evidenti le vene, questo può essere provocato dalla non indifferente grandezza del seno (ho una 5^) ??
Grazie per l'enorme pazienza che avete! Vi ringrazio davvero tanto!

Buona giornata.
W MEDICITALIA !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

tranquilla ma, viste le sue fobie e paure, bisogna fare ora una visita con il suo ginecologo di fiducia ed impostare subito con lui un metodo contraccettivo sicuro e preciso altrimenti si prospettano tempi duri per lei e per le se fobie.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dottore, la ringrazio per la sua risposta.
Se posso, vorrei porle un altro mio piccolo dubbio.
Tre giorni fa ho deciso di combattere la paura de "il primo rapporto sessuale"..
Così io e il mio ragazzo ne abbiamo avuto uno: usando ovviamente il preservativo che non si è rotto (alla fine ci siamo anche accertati che non fosse bucato riempiendolo con dell'acqua ma nessuna fuoriuscita) per lo più con il coito interrotto.. lui è venuto lontano da me. All'esterno del pres. abbiamo notato però una leggera patina trasparente, a quanto dice il mio ragazzo, filante. Potrebbe esser stata la mia lubrificazione?

Ho un ciclo abbastanza regolare di 27/28 giorni.. oggi sarebbe dovuto arrivare il ciclo ma niente.. andando in bagno e controllando con uno specchio ho notato delle secrezioni vaginali bianche, non filanti, quasi acquose.. e l'entrata della vagina molto gonfia.. non avverto prurito.. a volte bruciori ma non di lunga durata.
Cosa devo pensare????? Sono stata molto, molto in ansia questo mese (sia per la mia paura di rimanere incinta, sia per l'inizio di un nuovo anno di studio, ecc.)

Pensa sia possibile una gravidanza? Sono molto giovane, magari sarà solamente uno sbalzo ormonale ?? Oppure per l'ansia che mi sto mettendo addosso ultimamente?

La ringrazio infinitamente per sua gentilezza.
Distinti Saluti.
[#3] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dottore, la ringrazio per la sua risposta.
Se posso, vorrei porle un altro mio piccolo dubbio.
Tre giorni fa ho deciso di combattere la paura de "il primo rapporto sessuale"..
Così io e il mio ragazzo ne abbiamo avuto uno: usando ovviamente il preservativo che non si è rotto (alla fine ci siamo anche accertati che non fosse bucato riempiendolo con dell'acqua ma nessuna fuoriuscita) per lo più con il coito interrotto.. lui è venuto lontano da me. All'esterno del pres. abbiamo notato però una leggera patina trasparente, a quanto dice il mio ragazzo, filante. Potrebbe esser stata la mia lubrificazione?

Ho un ciclo abbastanza regolare di 27/28 giorni.. oggi sarebbe dovuto arrivare il ciclo ma niente.. andando in bagno e controllando con uno specchio ho notato delle secrezioni vaginali bianche, non filanti, quasi acquose.. e l'entrata della vagina molto gonfia.. non avverto prurito.. a volte bruciori ma non di lunga durata.
Cosa devo pensare????? Sono stata molto, molto in ansia questo mese (sia per la mia paura di rimanere incinta, sia per l'inizio di un nuovo anno di studio, ecc.)

Pensa sia possibile una gravidanza? Sono molto giovane, magari sarà solamente uno sbalzo ormonale ?? Oppure per l'ansia che mi sto mettendo addosso ultimamente?

La ringrazio infinitamente per sua gentilezza.
Distinti Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

al primo quesito, che pone, le posso rispondere con un sintetico sì.

Tutte le altre questioni, paure ed ansie che, da questa postazione, a me sembrano eccessive e non giustificate, devono essere invece sollevate e discusse in diretta con il suo ginecologo di riferimento.

A questo punto, viste le sottintese problematiche di coppia, anche il suo ragazzo, se mai fatto, è bene che senta in diretta un esperto andrologo.

Ancora cordiali saluti.