Utente 317XXX
buongiorno, cortesemente sapreste dirmi indicativamente il costo di un'operazione ad entrambi gli occhi che soffrono di miopia (- 5.0) e astigmatismo (- 4.0)?

che sappiate questo intervento è coperto dal SSN?

grazie mille, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

Se si è idonei per il trattamento laser, si può eliminare in maniera completa il deficit visivo, con la tecnica PRK o con la più evoluta FemtoLasik. Non sono interventi coperti dal SSN ed il costo varia al variare della tecnica, delle apparecchiature e della competenza dell'equipe chirurgica. Orientativamente, si può spendere dai mille ai duemila euro per occhio.

Cordiali saluti,
ap
[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille per la sua cortese risposta.

ne approffito per chiederle i tempi di recupero da tali operazioni, cioè ci saranno particolari precauzioni da adottare ecc?

e soprattutto nel caso dovesse tornare la miopia o l'astigmatismo sarà possibile in futuro usare nuovamente lenti a contatto?

grazie ancora, cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Gentile utente,

La PRK, mediamente, richiede tre giorni di riposo assoluto ed una quindicina di giorni per poter acquisire una buona capacità visiva complessiva. Per la FemtoLasik, si possono riprendere le proprie normali attività già dal giorno successivo all'operazione.

Nel caso dovesse esserci una parziale remissione del risultato ottenuto (fortemente improbabile, specie alla Sua età di 33 anni), è possibile sottoporsi ad un eventuale "ritocco"con il laser. Le lenti a contatto "disposable" potrebbero non adattarsi alla nuova conformazione corneale, ma è quasi sempre possibile indossare delle lenti a contatto personalizzate.

Buona giornata! :-)
[#4] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille!

mi scusi ma se usare una tecnica piuttosto che l'altra lo decide il medico?
in base a cosa?
[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Usare una tecnica piuttosto che un'altra può essere deciso dal medico, ma esistono anche situazioni in cui è possibile scegliere fra differenti tecniche. In tal caso, il medico ha il dovere di informare adeguatamente il paziente sulle caratteristiche di ogni tecnica, inclusi i tempi di recupero ed i costi.

In base a cosa viene scelta la tecnica? Si sceglie in base alle caratteristiche fisiche degli occhi da operare, in base all'entità del difetto da correggere, l'età del paziente, ecc.

Buona giornata e buone feste,
ap