Utente 279XXX
salve a tutti, mi scuso se predispongo sempre il solito problema ma sembra che più vado avanti è piu una soluzione non esce. sono un ragazzo di 20 anni, da circa 4 o 5 mesi ho un problema all'ugola, ho una specie di macchia rossa, per esprimerci meglio è simile a come una bolla di colore rosso intenso non sanguinante, sono stato operato ad un fibro papilloma alla lingua circa 6 mesi fa, ho fatto notare questa bolla al mio chirurgo che mi ha prescritto il bentelan ma nnt da fare, poi ho preso anche molti antibiotici per mezzo dell' orecchio, perchè al mare ho preso l'otite, che ancora oggi mi fa male ed aspetto di visitarmi da un otorino il 7 ottobre, vedendo su internet mi sono un po allarmato perchè ho letto che se si ha una macchia rossa che persiste piu di 1 mese cè la probabilita di un tumore, e sono preoccupato perche sta macchiolina non sanguna non si è mai ingrandita ma è sempre presente sull'ugola non è mai andata via. anzi ho notato un piccolo particolare la matttina quando mi sveglio sembra essere scomparsa, poi quando diciamo metto di nuovo in movimento la bocca ( parlando mangiando ecc noto che si rivede) cosa potrebbe essere?
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
per dare un giudizio anche solo di massima è necessario vedere di persona la macchia in questione, perchè la collocazione "sull'ugola" di per sè non aggiunge elementi utili alla diagnosi.
Le consiglierei di aspettare la visita otorino già programmata per avere un parere più probante.
Per quanto riguarda la probabilità di un tumore, probabilmente su Internet ha letto qualcosa riguardo alla eritroplasia ( o eritroplachia).
Se è così, consideri che l'eritroplasia è considerata lesione PREcancerosa, che può evolvere in tumore (in una certa percentuale di casi), MA ANCHE NO.
Inoltre, l'eritroplasia certamente non scompare per poi riapparire.
Perciò si tranquillizzi, e aspetti con fiducia il parere dello specialista.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
per dare un giudizio anche solo di massima è necessario vedere di persona la macchia in questione, perchè la collocazione "sull'ugola" di per sè non aggiunge elementi utili alla diagnosi.
Le consiglierei di aspettare la visita otorino già programmata per avere un parere più probante.
Per quanto riguarda la probabilità di un tumore, probabilmente su Internet ha letto qualcosa riguardo alla eritroplasia ( o eritroplachia).
Se è così, consideri che l'eritroplasia è considerata lesione PREcancerosa, che può evolvere in tumore (in una certa percentuale di casi), MA ANCHE NO.
Inoltre, l'eritroplasia certamente non scompare per poi riapparire.
Perciò si tranquillizzi, e aspetti con fiducia il parere dello specialista.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille dottore, volevo solo dirle che non è mai scomparsa la macchia a che io sappia perche prima non ci davo tanto peso, non mi guardavo frequentemente la bocca,ho solamente spiegato che la mattina al risveglio la noto diversa molto piu chiara come se fosse diminuita ma non scomparsa, ho pensato che perche sono un fattore allergico potrebbe essere dovuta ad allergia, oppure al fatto che fumavo e tenevo sempre sotto irritazione l'ugola. ora e da 1 mese che non fumo ma nn va via sta macchiolina è situata al centro dell ugola dall aspetto sembra come un piccolo graffietto, o un piccolo taglietto, non sanguinante non dolente. ed rosso attorno pero dal centro al sali la punta dell ugola è normale a mio parere.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Deve stare tranquillo, non è niente di preoccupante. Più che dirglielo e cercare di farglielo capire non possiamo. Poi dipende solo da lei.
Saluti cordiali
[#5] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
dottore la ringrazio anche di volermi tranquillizzare ma se vi scrivo è perche nemmeno il mio medico curante sa dirmi cos è, quindi volevo sapere cosa potrebbe essere