Utente 706XXX
Salve,
approfitto di questo utilissimo sito e delle Vostre ampie competenze per porVi una domanda riguardante un mio problema, che solo da poco ho iniziato a realizzare.
La mia situazione sembrerebbe quella di una fimosi non serrata, in quanto riesco a scoprire il glande sia in condizioni di erezione, che non, senza problemi. Tuttavia, al momento della ritrazione del prepuzio, mi si forma alla base del glande come un "anello", che non mi crea comunque nessun problema: preciso che i miei rapporti sono sempre stati normalissimi, per durata ed erezione, senza l'uso del preservativo.
I miei rapporti con il preservativo invece sono molto "strani", in quanto anche provando diverse marche, sembra che con il rapporto esso si sfili verso l'avanti, srotolandosi e provocando una grande perdita di sensibilità.
Tenderei ad escludere di indossarlo male, in quanto ho provato con diverse marche e con diversa pratica.
Ora, la mia domanda è questa, dato che la situazione ha provocato una riflessione spontanea: può darsi che l'anello alla base del glande provochi un movimento tale da provocare questo mio problema?
Sembra che la risposta ovvia sia "dovrei saperlo io", però ciò che si cela dietro il mio quesito è molto più serio, ovvero: è normale che questa cosa succeda? Avviene nelle persone "normali"? O forse dovrei fare qualcosa per sistemare la fimosi non serrata?
Aggiungo che in due visite, una andrologica e una urologica (la prima avvenuta poco tempo fa), non mi è stato diagnosticato nulla, in quanto c'era molta facilità a ritrarre il prepuzio.
Grazie in anticipo per il consulto ed eventuale risposta.
Ringrazio inoltre per la Vostra competenza, velocità e per l'aiuto che Ci offrite.
Cordiali saluti,
Claudio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é arbitrario parlare di fimosi non serrata quando 2 specialisti hanno diagnosticato la perfetta normalità della evaginazione del prepuzio sul glande,peraltro da Lei confermata nella Sua mail.Va da sé che,considerando l'insistenza con la quale sostiene il Suo problema,una certa curiosità la crea...istintivamente Le proporrei far verificare quanto afferma indossando dinanzi al medico un profilattico in erezione,sia spontanea o farmacologicamente indotta...ma...non so se sostenere con forza l'idea,in quanto é la prima volta che mi trovo dinanzi ad un quesito ricco di intrinseche contraddizioni.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

un problema come quello da lei descritto dovrebbe essere puntualizzato, con la stessa precisione, al medico che la sta visitando.
Ci sono casi in cui, alla visita con il pne in flaccidità, tutto possa sembrare assolutamente normale senza notare elementi patologici
Cari saluti