Utente 507XXX
Vi scrivo perchè ho un problema che mi affligge da un mesetto: ho notato la comparsa di due macchioline bianche alla base del frenulo e di un sospetto di candida. Mi spiego meglio: è come se il mio pene fosse ricoperto da questa patina bianca che al passaggio con le dita quando mi lavo crea piccole palline.

2 anni fa ho sofferto a seguito di antibiotici di un episodio simile, dopo aver provato sciacqui col bicarbonato, candinet come sapone e pevaryl crema 2 volte al dì la situazione era stabile. dopo 20 giorni di sospensione delle cure e soprattutto di astinenza totale il problema è scomparso da solo. Idem l'anno scorso, stesso periodo stessa cura, stessa soluzione. Quest'anno si è presentato in un primo momento ad ottobre dopo una situazione di forte stress ed un rapporto sessuale non protetto. è poi scomparso il problema salvo ripresentarsi un mese fa.

il mio medico di base, tra l'altro dermatologo e venerologo mi ha prescritto, senza visita, diflucan 100 da prendere una volta al giorno x una settimana. il problema non è nè migliorato nè peggiorato. Ho notato che quando metto il pevaryl queste "pellicine" se si può chiamarle così appaiono poco e niente, quando non lo utilizzo ogni 3 4 ore noto la presenza di queste palline bianche sul glande. palline che, preciso, con l'acqua o con lo sfregamento vengono rimosse, come se si trattasse di pellicine. Non so cosa fare se non provare come l'anno scorso, cioè sospendendo ogni cura ed attendere 10/15 giorni senza nessun tipo di attività sessuale. Preciso che per evitare di contagiare la mia fidanzata se fosse candida, sto utilizzando il preservativo.


Non so come risolvere questa situazione visto che il diflucan e il pevaryl non hanno risolto assolutamente nulla. Cosa mi consigliate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

non comprendo come si possa fare prescrizioni senza una visita!

le cosniglio di procedere con la visita Dermatologico Venereologica per chiarire il suo problema.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Iscritto dal 2007
ah io neanche.. è il medico di base e già mi aveva prescritto pevaryl ed altro però visitandomi.. stavolta mi ha come si suol dire "arronzato" in 3 minuti prescrivendomi il diflucan ed andando via... quello ke mi kiedo kmq è come mai nelle mie precedenti esperienze il "problema" si sia risolto da solo.. preciso ke non ho mai avuto bruciore o problemi x urinare o x i rapporti sessuali.. solo questa specie di "patina"...