Utente 315XXX
sono un xxy sindrome di klinefelter ho 49 anni da 3 anni sono in cura con gel tostrex 2% 5 puff mi porta i valori del testoterone nella norma niente diabete praticamente ho sempre avuto problemi di impotenza sin da giovane riuscivo comunque ad avere rapporti sessuali.
mi sono rivolto da un andrologo il quale mi ha prescritto esame ecocolordoppler pene con risultato regolare
da cosa potrebbe essere dovuta questa impotenza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ma con la terapia sostitutiva a base di testosterone, che valori ha questo ormone?

Se i valori sono nella norma, l'ecocolordoppler delle arterie peniene non denuncia alcun disturbo vascolare, bisogna allora e sempre ricordarsi che, anche in presenza di un problema genetico, come quello da lei riferito, devono essere valutati eventuali e possibili fattori psicologici negativi e capaci di scatenare il suo problema sessuale.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
buongiorno,
prima della cura di testoterone:
testosterone 1,28 libero 7,97 psa 0,145 shbg 55,7 prolattina 17,9
adesso con la cura
prolattina 11 shbg 26 testosterone 7,77 libero 202 lh 4,1 s tsh 1,63
che differenza c'e tra ecocolordoppler al pene e cavernosometria non si potevano fare in contemporanea o sono diverse sostanze da iniettare
ho solo al mattino appena sveglio una piccola erezione
durante il rapporto devo masturb per avere un po di erezione per la penetrazione
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Mi associo alle indicazioni del Dr Beretta nella risposta
La sindrome di klinefelter, oltre all' aspetto ormonale., di indiscussa importanza, correla con tutta una gamma di sfaccettature psichiche che a mio avviso, andrebbero analizzate e che potrebbero concorrere al mantenimento della disfunzione.

Le allego un canale salute ed alcune letture

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile
[#4] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
buonasera
grazie comunque x le risposte
a brescia e prov. mi potete consigliare una brava/o psicoterapista sessuologa che non costi molto per via che sono senza lavoro in cassa integrazione purtroppo tempo fa ho provato con un psicologo della asl ma non ho risolto un bel niente non mirava al mio problema ci girava intorno come se non sapesse che fare
purtroppo non so a chi rivolgermi
troppi nomi su internet non sai mai chi puo essere bravo
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Potrebbe cercare all' interno del nostro portale, inserendo la città, oppure all ' interno della FISS, la federazione italiana sessulogia scientifica, deve essere certo che il collega sia psicologo/ psicoterapeuta, perfezionato in sessuologia clinica, troverà la dicitura " sessuologo clinico" , è il massimo della formazione