Utente 314XXX
Buongiorno,
sto curando una tonsillite con augmentin e con domani mattina ho l'ultima compressa da prendere. Parallelamente, nonostante l'assunzione giornaliera di una bustina di Yovis (fermenti lattici), mi è iniziato un prurito intimo abbinato ad una sensazione di dolenzia cutanea all'interno delle piccole labbra vaginali.
Mi è già successo in passato e ho preso Normogin o Ginocanesten.
Considerando che ho le mestruazioni, posso comunque inserire creme/ovuli per curarmi (in questo momento ho in casa sia il Ginocanesten che ovuli di Acidif)?Oppure è totalmente inutile a causa del flusso mestruale?
In tal caso, devo proprio aspettare l'assenza completa del ciclo o posso iniziare a curarmi non appena il flusso diminuisce a livello di ultime perditine?
E nel frattempo cosa posso fare per ovviare al fastidio?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

eviti di intraprendere qualsiasi iniziativa di autoterapia!

In presenza di disturbi come prurito, bruciore, dolore, ecc., conseguenti probabilmente alla terapia antibiotica, è consigliabile effettuare il tampone vaginale per accertare l'eventuale presenza di infezioni della vagina e del tratto vaginale.

Il tampone vaginale deve essere effettuato nei giorni successivi al termine del ciclo mestruale ed almeno una settimana dopo la sospensione della terapia antibiotica.


Prego.

Cordiali saluti.