Utente 327XXX
Salve a tutti volevo chiede il parere di un andrologo cerdo di avere una disfunzione erettile vi elenco i sintomi

- mancanza assoluta di erezioni mattuttine e notturne
- scarsa libido e mancanza di erezioni spontanee
- erezioni mai complete
.
Non è un problema recente perchè credo di avere il problema da quando avevo 14 anni ma non avevo notato il problema

A luglio sono andato dall'andrologo ma non ho parlato apertamento con lui e tra un po' andrò a fare un'altra visita e portero i risultati degli esami del sangue e dello spermiogramma il primo già è stato fatto mentre il secondo lo farò a breve

Dall'esame del sangue è risulato che ho la prolattina alta più del doppio, già ho parlato con il mio medico non ho problemi al petto ma credo che la prolattina alta mi provochi problemi all'erezione

Non fumo, non bevo e non faccio uso di droghe

Volevo sapere la vostra opinone prima di tornare dall'andorologo
Secondo voi se ho questo problema da anni può aver sbloccato il mio sviluppo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la mancanza di erezioni spontanee.il calo della libido e del tono erettile,va diagnosticato dallo specialista reale.Da questa postazione telematica sarebbe un inutile ,e potenzialmente dannoso,esercizio di fantasia, esprimersi nel merito in un giovane che,presumibilmente,ha appena completato lo sviluppo.Cordialità.