Utente 307XXX
Buongiorno a tutti, da sempre si può dire che involontariamente mastico a destra ed ho notato da poco che ho la guancia destra un po' più grossa rispetto a quella di sinistra, cosa però che avevo anche prima guardando le foto ma non ci avevo mai fatto caso. Vorrei sapere se il fatto di masticare sempre da un lato può portare i muscoli della guancia a subire un lavoro diverso rispetto all'altra e quindi portare col tempo asimmetria nel viso. Sono sicuro del fatto che masticavo sempre a destra anche dal fatto che ho iniziato a impormi di spostare il bolo a sinistra e devo dire che sento molto di meno i sapori rispetto a quando mastico a destra.
Vorrei anche sapere se possibile se potrebbero anche essere i denti del giudizio che possono portare ad asimmetrie.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Ventucci
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente, il fatto di masticare solo da un lato può incidere in minima maniera sulla asimmetria del viso. Sicuramente i muscoli del lato dove mastica sono più esposti ad un carico funzionale rispetto al controlaterale. Lei accennava al fatto che la leggera asimmetria era presente anche prima, secondo me potrebbe essere una lieve alterazione scheletrica accentuatasi al termine della crescita.,
infine i denti del giudizio non sono responsabili della asimmetria.
Le consiglio comunque una visita dallo specialista o dal suo odontoiatra di fiducia per escludere eventuali malocclusioni e disturbi funzionali che possono interferire con la corretta funzionalità dell'articolazione temporo mandibolare.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Decisamente si.
La masticazione monolaterale è in grado di deformare le ossa e spostare i denti, creando delle asimmetrie scheletriche.
Non è tanto una questione di ipertrofia muscolare, che è minima, come ha ben scitto il collega, ma di vero e proprio spostamento sia dei piani ossei sia dei denti.
Una altra asimmetria facilmente riscontrabile nel masticatore monolaterale è quella dei condili: uno apparirà più allungato, sottile, l'altro più tozzo.

Le occorre un esperto gnatologo perchè possa valutare la funzione del suo apparato orale e provvedere alla opportuna terapia.
[#3] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore, è esattamente il mio caso per quanto riguarda i condili infatti ne ho uno a punta e l'altro è tozzo, adesso ovviamente sto mangiando a sinistra ma secondo lei per quanto tempo dovrei mangiare "solo" a sinistra? fermo restando che da una vita inconsciamente ho mangiato a destra.
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
No, non deve mangiare solo a sinistra...

Deve mangiare, per il resto della sua vita, in modo equilibrato a destra e sinistra.
E deve possedere un apparato orale che glielo permetta.
Per questo le occorre uno gnatologo e un bravo dentista.