Utente 115XXX
Salve.sono una donna di 33 alla 35 settimana di gravidanza.ho fatto gli esami dl sangue per la visita anastesiologica ma ho le piastrine a 113000. Un po' basse per il parto indolore.è possibile che siano così basse perché dall'inizio della gravidanza ho preso l'aspirinetta?da oggi l'ho sospesa.tra una settimana posso ripetere gli esami per vedere se senza aspirinetta le piastrine sono aumentate?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Si, è possibile che si riduca il numero delle piastrine a seguito dell'aspirinetta. Però non era necessaria sospenderla soprattutto se le è stata precritta per qualche patologia particolare.
115.000 piastrine non sono una controindicazione all'anestesia epidurale per la partoanalgesia.
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
L'ho sospesa perché il ginecologo mi ha detto che dopo la 35 settimana dovevo sospenderla.tra quanti giorni potrei fare l'esame del sangue per vedere se stanno aumentando?cioè l'effetto del l'aspirinetta dopo quanti giorni passa?grazie
[#3] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Aspetti almeno 2 settimane. E comunque non si preoccupi, 115.000 piastrine non sono una controindicazione alla partoanalgesia.