Utente 312XXX

Mi scuso se non sarà la sezione giusta, ma avevo trovato altri messaggi che trattavano l'argomento, solo che io sono in gravidanza alla 23 esima settimana, quindi non so se va bene che scriva qua!
In caso di errore vi prego di scusarmi.
Per una certa familiarità al diabete e per un eccessivo aumento di peso in gravidanza mi hanno fatto rifare la curva glicemica ed insulinemica, ma la visita specialistica non posso farla fino al 20 Gennaio, così mi chiedevo se per caso in questi giorni di festa ci fosse qualcuno che per caso mi sa aiutare ad interpretare i risultati di questi esami:
PROVA DA CARICO ORALE
DI GLUCOSIO (OGTT)
Metodo:ESOCHINASI
Glicemia basale 81 mg/dl > = 92 diagnosi di GDM
Glicemia dopo 60' 91 mg/dl > = 180 diagnosi di GDM
Glicemia dopo 120' 124 mg/dl > = 153 diagnosi di GDM
OGTT eseguita con carico orale di
75 gr. di glucosio.
I valori di riferimento sono
tratti da Raccomandazioni per
screening e diagnosi del diabete
gestazionale - SNLG-ISS e AMD-SID
aggiornamento 2011
CURVA INSULINEMICA
dopo carico di glucosio
Metodo:CHEMILUMINESCENZA
Insulinemia basale 4,0 uIU/ml 1,9 - 25 prelievo basale
Insulinemia dopo 30' 95,2 uIU/ml
Insulinemia dopo 60' 55,8 uIU/ml
Insulinemia dopo 90' 46,4 uIU/ml
Insulinemia dopo 120' 98,8 uIU/ml
Insulinemia dopo 150' 15,2 uIU/ml
Curva eseguita con carico orale di
75 gr. di glucosio

Dal pochissimo che ho capito io, la curva glicemica va bene, ma quella insulinemica potrebbe indicare un'insulina resistenza?
In passato per vari problemi, fra cui un ovaio policistico e sovrappeso mi fu detto che potevo avere appunto l'insulino resistenza ed ora, con un forte aumento di peso in gravidanza ( 8 kg a 23 settimane di gestazione, nonostante dieta molto attenta e dopo un dimagrimento assai faticoso prima della gravidanza che comunque mi aveva lasciato in leggero sovrappeso) potrebbe essere questa al causa?
E se sì quale rimedio, cura in gravidanza? Ho sentito parlare di un integratore che si usa in gravidanza per questi problemi e di stile di vita corretto, ma a livello alimentare già faccio il massimo, sebbene continuo ad ingrassare!!!!
Mi potete dare qualche delucidazione???
Spero ci possa essere un medico presente in questi giorni natalizi, così che possa togliermi l'ansia e capire il da farsi! grazie ancora ed auguri!!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Roberto Cesareo
24% attività
0% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
la curva è normale; è vero c'è un iperinsulinismo quadro biochimico di più comune riscontro nel paziente in sovrappeso o obeso e che comunque soprattutto in gravidanza non induce ad alcuna terapia farmacologica
deve solo sentire il ginecologo di fiducia e farsi seguire eventualmente da un endocrinologo o da un esperto di malattie metaboliche per una dieta personalizzata
saluti
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto! vorrei sapere se questo problema può spiegare le difficoltà di peso avute da sempre e l'impossibilità di mantenere un peso giusto in gravidanza! Ora che sono alla 23esima settimana di gestazione rischi l'insorgenza del diabete? che altri esami fare? Dovrei seguire un regime alimentare specifico o basta regolarsi da soli, evitando ed eliminando dei cibi?
I cibi con basso indice glicemico vanno bene in qualsiasi quantità o il problema alimentare riguarda non solo l'indice, ma anche il carico glicemico degli alimenti? L'integrazione di fibre è davvero un valido aiuto per facilitare la perdita di peso e in gravidanza possono facilitare l'ingrassamento non eccessivo?
Visto il mio già presente sovrappeso, vorrei non ingrassare ancora molto con questa gravidanza, ma mancano 4 mesi e temo di prendere davvero troppi kg in tutto, più di 20 in totale e sarei rovinata!
Cosa posso fare per evitarlo, senza nuocere al mio bimbo? Infine, questa mia situazione può dare problemi al bambino? Ho già avuto un aborto interno, senza causa apparente, era la mia prima gravidanza. E' accaduto alla 16esima settimane e d ora vorrei evitare altri problemi! La ringrazio per l'attenzione!
[#3] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Le copio anche i risultati dell'insulina post prandiale precoce e tardiva:
INSULINA POST-PRANDIALE
Metodo:CHEMILUMINESCENZA
* 71,6 uIU/ml 1,9 - 25,0
ore 12:30
INSULINA POST-PRANDIALE
Metodo:CHEMILUMINESCENZA
* 34,8 uIU/ml 1,9 - 25,0
ore 14:30

E' confermata un'insulina resistenza? E' possibile avere un piano dietetico se mi rivolgo ad un medico? Ma quale? Diabetologo o endocrinologo? Grazie ancora, auguri!
[#4] dopo  
Dr. Roberto Cesareo
24% attività
0% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
confermato quanto detto
endocrinologo o diabetologo vanno bene entrambi
è ovvio che l'endocrinologo è anche diabetologo
saluti