Utente 332XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni tutto è iniziato a novembre la notte verso le 3 del mattino mi svegliavo con diarrea e mal di pancia forte,pensavo fosse una normale influenza intestinale poi mi è passato per un po di giorni ma poi una notte mi sono svegliato con il cuore accelerato e poi per mi è passato,pochi giorni dopo mi incomincio a far male il braccio sinistro.Il giorno dopo di sera dopo aver mangiato mi alzai il braccio e il cuore incomincio a battere più forte e non riuscivo a respirare.Il giorno dopo mi sentivo sempre con la mancanza d'aria e il cuore più accelerato del solito,mentre camminavo mi sono sentito male(avevo il fiatone,ero un po impaurito e mi sentivo svenire) e mia madre ha dovuto chiamare il pronto soccorso.Al pronto soccorso mi hanno fatto le analisi del sangue,l'elettrocardiogramma e il torace,andavo tutto ok(NON EVIDENZA DI ALTERAZIONI PARENCHIMALI A FOCOLAIO IN ATTO,APPREZZABILI CON LA METODICA.
LIEVE ACCENTUAZIONE DEL DISEGNO BRONCO-VASCOLARE BILATERALMENTE.
SENI COSTO-FRENICI LIBERI.
OMBRA CARDIO-MEDIASTINICA NEI LIMITI DELLA NORMA,pressione70/124)
Hanno detto che è possibile che fosse ansia mi hanno di prendere lo Xanax 5 gocce a bisogno e di farmi controllare la tiroide.Poi sono andato al medico curante e ha prescritto visite alla tiroide e ho rifatto il torace,devo ancora prendere i risultati della tiroide e il torace.In questi giorni mi sento sempre con il cuore accelerato e con un po di dolori al braccio ma che poi spariscono,ho avuto anche palpitazioni
e sopratutto la sera appena finito di magiare incomincio a avere rutti e mi sento più il fiatone anche da seduto i battiti in quel momento sono 85/90 e quando cammino.
Sto mangiando più leggero perché se mangio troppo aumenta,sono un tipo un ansioso adesso non riesco piu a sopportare questo.
Mi sapreste dire cosa potrebbe essere? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È possibile che lei abbia dei problemi gastrici ( ernia jatale. Rflusso gastro esofageo...) che tipicamente danno i disturbo che lei riferisce.
Poi llei è molto ansioso e qiesto completa il quadro.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore per la sua risposta,da ieri ho avuto dolori al braccio sinistro,alla parte sotto il cuore e poi alla bocca dello stomaco,ed oggi dopo pranzo sono andato a dormire e mi sono sentito soffocare da qualcosa nella gola con dei battiti più veloci poi e da li mi sono svegliato.
Che visite mi consiglia di fare ? Grazie per sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una gastroscopia. Ne parli con il suo medico
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Il mio medico ha detto che è ansia generalizzata mi ha prescritto di prendere lo Xanax 0,50 uno dopo colazione,dopo pranzo e dopo cena.E non mi ha prescritto la gastroscopia.Io non vorrei prendere nessun psicofarmaco perché mi è stato detto che creano sonnolenza e rimbambiscono ed io sono uno studente.Cosa mi consiglia di fare? io stavo pensando di andare da qualche medico privato o cambiare medico.
Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non penso che un medico privato sia piu bravo di quello pubblico. deve solo eseguire una banale gastroscopia.
arrivederci
[#6] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore,ecco i risultati
La tiroide è apposto,mi hanno trovato due infezioni PREGRESSE che sono il CITOMEGALOVIRUS e Il EPPSTEIN-BAR VIRUS,quindi penso sia per questo che sento stanchezza,poi la mia dottorsa siccome è specializzata in gastroenterologia mi ha detto che probabilmente ho un po di reflusso(sono anche dimagrito) ed è per questo che ho tanti rutti e dolori alla pancia etc..mi ha prescritto il omeprazolo la sera.
Oggi mi ha misurato la pressione ed è 60-80 (bassa),ma i miei battiti sono alti quando mi muovo e mi ha prescritto di fare il ecocardiografia colordoppler(IPOTENSIONE-DISPNEA) e il monitoraggio elettrocardiografico delle 24h(Tachicardia)visto che appena salgo gli scalini mi stanco subito e mi viene il fiatone.
Io l'anno scorso sono svenuto per IPOTENSIONE DA POSIZIONE ORTOSTATICA.
Poi nei risultati del torace c'è un lieve spessimento della trama bronchiale in sede basale sinistra quindi mi ha prescritto l'amoxicilina.
Cosa ne pensa?La pressione bassa può dare la tachicardia? Grazie.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Che un gastroenterologo faccia diagnosi di reflusso gastro esofageo e non prescriva almeno una gastroscopia fa piuttosto sorridere, ma non e' un problema mio.
Il paziente ansioso ed ipoteso spesso presenta tachicardia. Esegua pure gli esami che le hanno prescritto e ci ricontatti in seguito.
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per sua risposta;per chiarire la dottrsa ha detto che intanto prenda il omeprazolo per vedere se mi passa e per evitarmi una gastroscopia e se non faceva effetto l'omeprazolo mi avrebbe prescritto la gastroscopia(in effetti i rutti sono diminuiti).
Io sono un po ansioso ma non penso un ansia dia tutti questi problemi,le farò sapere riguardo agli esami che devo fare.Arrivederci
[#9] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore da quattro giorni all'incirca sento pressione alla testa e quando urino sento come delle scosse elettriche in tutto il corpo e il cuore si accelera,questa cosa ancora non l'ho riferita al mio medico, sento queste scosse nella testa e a volte sento come dei tilt le mie gambe si muovono da sole(anche mia madre ha questi movimenti della gamba)e i miei muscoli si muovono in continuazione.(Ho queste scosse mentre urino da quando avevo 10 anni).
Ma queste sintomatologie posso essere collegate al ansia e alla tachicardia?.
Grazie.
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quindi lei ha scosse mentre urina? Ha le gambe che si muovo o da sole?
Forse lei ha bisogno di un buon psichiatra.
Cordialita
Cecchini
[#11] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore ecco i risultati del ecg holter:
Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione.FC minima 51 bpm alle ore 2.20.
FC max 160 alle ore 10,20.Ritmo circadiano della frequenza cardiaca conservato.Rare extrasistoli sopraventricolari.Non aritmie ventricolari.Non pause.
Ho gia fatto anche la gastroscopia e in effetti ho un po di reflusso con gastrite,sto facendo una terapia con gaviscon e omeprazolo.Ce una cosa che ancore non capisco ma perché dopo aver mangiato per esempio (pomodoro,cose acide) ho coli fortissime,bruciore anale e diarrea.Di questo ne ho parlato con il mio medico ma ha detto che potrebbero essere un po di emorroidi...questi sintomi possono dipendere dal fatto che ho la gastrite?.
Grazie
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh le emorroidi sono piuttosto lontane dal cuore..... ed io faccio il cardiologo.
Le posso dire comunque che se i cibi acidi le creassero problemi emorroidari sarebbe opportuno che lei li eliminasse dalla dieta
Arrivederci
[#13] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore le volevo dire che i problemi purtroppo ancora ci sono anche se sono migliorato un po,da due giorni ho un bruciore al petto dalla parte sinistra vicino al braccio e con dolori alla spalla,diarrea,coliche forti.
Tutti questi sintomi sono fastidiosi a questo punto non so più cosa fare,sto prendendo le medicine ma miglioro poco..è possibile che il reflusso causi tutti questi altri sintomi??
Scusi per il disturbo,grazie.