Utente 332XXX
Salve dottori, da 2 settimane o forse 3 ho problemi di erezione, ad averla o a completarla.

Premetto che non ho mai avuto di questi problemi,e non capisco se è un problema psicologico o di altro genere.

HO quasi 29 anni,non ho problemi rilevanti, unico problema che ho ma da piu di un anno è un problema di dermatite e mi sembra di avere problemi di 'disadratazione'

Mi spiego meglio un anno fa ho fatto un operazione ai turbinati e ricostruzione setto.
da allora mi è venuta una forta dermatite.

Inoltre mi pare che sempre in concomitanza da allora ho problemi per l urina.prima non mi capitava mai di svegliarmi per andare in bagno, mentre ora mi capita tutte le notti. mi sveglio per andare in bagno e bere o mi sveglio perche da una sete esagerata e poi andare in bagno.ho fatto da poco le analisi sia del sangue che delle urine, ma apparte valori di ast e alt elevati non sembra esserci nulla

ast 62 (5-45)
alt 105(5-45)
La mia ragazza soffre di candida spesso, quasi cronica,io pero non presento problemi ne di prurito ne di altro

Grazie in anticipo del tempo dedicatomi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentil lettore,

perché gli enzimi epatici (AST ed ALT) hanno valori mossi?

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
grazie per la rapida risposta

per i due valori anomali non saprei,

per le analisi delle urini non mi hanno prescritto un orinocultura ma analisi normali.

dalle analisi risulta anke:

colesterolo tot 258 (min 200) hdl 61 (mag 38)

inoltre
filtrato glomerulare 90 ( maggiore di 90 e poi considera valori al di sotto di 89)
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

per il colesterolo e le transaminasi mosse bisogna ora sentire in diretta il suo medico di fiducia e poi, se lui lo riterrà opportuno, per il suo problema sessuale occorrerà sentire o risentire il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.