Utente 334XXX
Buongiorno, sono nuovo del sito e vorrei sottoporvi questo quesito:
Ho 33 anni e premetto che, circa da due settimane fa, ho avuto una serie di erezioni notturne importanti sino ad arrivare alla classica erezione mattutina.
Al mattino, dopo una fase di masturbazione, ho iniziato la giornata.
Dal giorno seguente, ho cominciato ad avvertire una sensazione di fastidio, generalizzato.
Il fastidio lo potrei individuare in una fitta o puncicata nella parte tra glande e l'asta del pene, lato sinistro...avverto tale fastidio solo nella fase iniziale di erezione. Durante il rapporto sessuale e nelle fasi dello stesso non avverto ne dolore ne fastidio.
Premetto che pratico la masturbazione per 3/4 volte alla settimana.
La minzione è regolare e non avverto bruciori: talvolta avverto un pochino di prurito suo glande.
La sensazione di tale fastidio ultimamente l'avverto anche talvolta non in fase di erezione
Ringrazio anticipatamente i Professori che vorranno darmi un consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

in questi casi è sempre necessaria una visita specialistica per valutare se eseguire degli accertamenti più approfonditi come ad esempio un'ecografia dinamica peniena per una valutazione dei tessuti penieni.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio vivamente per il consulto Professore,
Vi terrò aggiornati.