Utente 282XXX
Buona sera. Da due anni a questa parte soffro di dermatite atopica che ne corso del tempo è peggiorata sempre più. allo stato attuale entrambe le cosce sono ricoperte, ho macchie in tutte le pieghe(braccia, gambe, glutei), sul dorso delle mani e dei piedi e nell' ultimo periodo anche sui fianchi, sul petto e sui polpacci. ho girato molti medici che mi hanno prescritto antistaminici e cortisonici orali e locali che mi hanno dato un sollievo moderato e solo limitatamente al periodo di assunzione degli stessi. Anzi, come ho gia' detto la situazione peggiora sempre piu'; da un anno poi soffro anche di asma bronchiale. Ho fatto i rast test l'anno scorso e risulto allergica a acari, farina, peli del gatto e erba canina e prendo tutte le precauzioni del caso nei confronti degli allergeni. Dai patch test, fatti a novembre, risulto allergica al nichel (++); uso creme e bagnoschiuma anallergici, non uso bigiotteria o cinture e mi trucco solo con mascara. Da due mesi sono in cura da una dermatologa che mi ha prescritto: aerius la sera ,singulair al mattino e localmente applico gentalin unguento al mattino alternato con zinco ossido unguento e un altro preparato a base di ossido di zinco e viuformio la sera. Anche in questo caso il sollievo è minimo. Una cosa a cui purtroppo ho pensato solo ora è che da due anni e tre mesi porto l' apparecchio linguale, che dovrei togliere a marzo. La mia domanda è: potrebbe essere l'apparecchio la causa della dermatite? non ho nessun tipo di tagli o cose simili in bocca.
Vorrei infine aggiungervi una cosa: nell' ultimo anno sono stata spesso malata, un episodio di febbre e placche in gola con infiammazione linfonodi (una ghiandola sul collo e' ancora gonfia dopo sette mesi) e due episodi di broncotracheite, e tutte le volte ho dovuto fare un ciclo di antibiotici. per di piu' sono spesso stanca. Io sono sempre stata una ragazza molto attiva, mi laureo tra pochi mesi e per tutto il tempo dell'universita' ho lavorato a tempo pieno come barista, lavoro che svolgevo di sera gia' quando frequentavo le superiori, vado in palestra e frequento regolarente moroso e amici; non sono mai stata stanca ma tutto questo mi sta distruggendo. Non trovando una vera soluzione ai miei problemi ho anche pensato che fosse stress, che fosse tutto psicologico, ho pensato di essere pazza! Se mi confermaste che la causa dei miei problemi potrebbe essere l'apparecchio, il mio sollievo e la mia felicita' sarebbero immensi. Chiedo scusa per la lunghezza,e vi ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"La mia domanda è: potrebbe essere l'apparecchio la causa della dermatite?"

Sono quasi sicuro di no.
Si manifesterebbe a contatto, e questo non avviene.
Ma dato che lo toglierà fra due mesi, fra due mesi lo saprà con certezza.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio
[#3] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Potrei allora avere qualche consiglio o capire come mai,seppur mi tenga lontano da tutte le sostanze a cui sono allergica, la dermatite e le altre reazioni allergiche non mi passano? grazie infinite