Utente 195XXX
Ho già provato a postare questo consulto nella sezione "medicina dello sport", e mi è stato consigliato di riproporla in questa sezione.

Salve, spero di postare la domanda nella sezione giusta.
Tempo fa, non troppo, sono stato da un ortopedico che mi ha detto, se non ricordo male, che la mia postura scorretta, spalle spioventi e collo in avanti, non è dovuta a un problema quale scoliosi o altro, ma ad una questione di atteggiamento. Mi ha consigliato quindi di praticare sport.
Ho cominciato da poco a praticare aikido, ma, curiosando su internet, ho trovato notizie riguardanti la tecnica Alexander e il metodo Feldenkrais.
Sembra che possano aiutare notevolmente nella correzione della postura, anche per chi non ha problemi di scoliosi, e sembra anche che aiutino i musicisti, ed io suono il piano.
Il problema è che nella mia zona (Roma sud est) non riesco a trovare una qualche sede, e inoltre, se non vado errato, il prezzo per ogni seduta è particolarmente dispendioso.
Ho visto che ci sono alcuni libri, sia gratuiti, in formato ebook, sia a pagamento acquistabili online. Il problema è che il fai da te mi spaventa un po', ed è per questo che vi chiedo consulto: mi conviene fare degli esercizi di base dell'una o dell'altra tecnica, oppure sarebbe meglio lasciar perdere e eseguire questi esercizi solamente sotto la guida di un esperto o di un'esperta ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nel ringraziarla per aver postato la sua domanda, mi fa piacere che, prima di effettuare qualsiasi tipo di terapia, si sia posto se era il caso o meno di intraprenderla.
Il suo è proprio un caso particolare, che necessita di una summa di tutti i dati, clinici e strumentali, prima di proporre qualsiasi tipo di terapia.
Le strade che portano alla guarigione possono essere tante e dipendono molto dal medico che prende in cura il paziente.
Il mio consiglio è quello di affidarsi ad un buon ortopedico, nella sua zona, e di seguire scrupolosamente i suoi consigli.
Se il medico ortopedico che ha scelto le consiglierà la tecnica Alexander o il metodo Feldenkrais certamente le saprà dire anche come, cosa fare e dove andare per seguire il suo consiglio.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta.