Utente 254XXX
mia figlia 23 anni ha fatto gli esami del sangue di routine.
che dovrebbero, in base a quello che ho potuto capire confrontando con i valori di riferimento, essere normali ma quelle delle urine presentano.
- esterasi leucocitaria 75 valori r. 0 0 ***
- glucosio 0 v. r. 0,0 - 0,0
- albuminuria 10-20 v. r. 0,0 - 0,5 ***
- emonglobina 0,00
- acetone 0
-bilirubina tot 0,0
-urobilinogeno 0,2 -1,0 v. r. 0,0 - 1,0***
- nitriti --
- sedimento 2-5 leucociti pcm
<5 cellule squamose pcm
filamenti di muco
colore giallo paglierino
aspetto opalescente
densità 1028
ph 5,5

le analisi del sangue:
azotemia 24 v.r. 17-45
acido urico 4,4 v.r. 2,5-7,5
creatinina 0,65 v.r. 0.60-1,20
filtrato glomerulare stimato 120 v.r. >60
glicemia 81 v.r. 60-110
sideremia 119 v.r. 37-170
colest. tot 178 v. r. 150-240
colest hdl 67
trigliceridi 48 v.r. 50-200
ast/got 15
alt/gpt 11
tranferrina sierica 306 v.r. 198-337
ferritina 15,5 v.r. 4,7- 204
ves 6
glob. bianchi 5,19
glob.rossi 4,52
hbg 13,8
ematocrito 38,9
anche tutto il resto tra i valori di riferimento
volevo sapere se è una situazione preoccupante e che indagini sono necessari.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
16% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Quando l'albumina nell'urina si accompagna in piccola quantità a segni indiretti di infezione (leucociti ed esterasi leucocitaria positivi) può essere anch'essa conseguenza di infezione. Prima di tirare delle conclusioni affrettate, è meglio ripetere l'esame sull'urina del mattino con le precauzioni che si consigliano per l'urocultura, cioè lavare prima i genitali, avviare il getto dell'urina e raccogliere nella provetta un po' della seconda parte della minzione; se anche così l'esame dell'urina non è "pulito", ci sono leucociti o esterasi, si può fare una urocultura ed eventualmente un breve ciclo di antibiotico, che le consiglierà il suo medico. Ripetere poi l'esame quando si è sicuri che non c'è infezione.
[#2] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore, la ringrazio infinitamente per l'attenzione prestata.
Il nostro medico curante ha prescritto a mia figlia sia le analisi delle urine che l'urinocultura. Appena ho i risultati Le farò sapere.
Le sarei grata di un suo pare in merito.
Ancora grazie.
La saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Egregio dottore ho appena ritirato le analisi di mia figlia.
URINOCULTURA:
- conta batterica:< 1.000 ufc/ml

ESAMI URINE:
colore - giallo paglierino
Aspetto opalescente
densità 1032
ph 6.0
abuminuria 10-20 mg/dl valori rif. 0,0 - 5,0
urobilinogeno 0,2 - 1,0 mg/dl valori riferim. 0,0 - 1,0
esterasi leucocitaria 0
nitriti ---
sedimento rarissimi leucociti (<2pcm)
< 5 cellule squamose pcm
filamenti di muco


ESAMI ELETTROFORETICI NEFELOMETRICI:
Creatinina urine 412 mg/dl
albuminuria:
concentrazione albuminuria 22,1 mg/l
escrezione urinaria albumina 5,4 mg/g Creatin. valori r. 0,0-30,0
grazie.


[#4] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
chiedo scusa volevo fare solo una precisazione le urine sono solo quella della mattina
grazie
[#5] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
16% attualità
12% socialità
SPILAMBERTO (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Ha fatto bene il suo medico a far fare il dosaggio del rapporto fra albumina e creatinina sull'urina del mattino; questo dosaggio è dirimente proprio nei casi in cui le proteine sono appena significative, e l'urina è molto concentrata.
Quindi nel suo caso:
- non c'è infezione
- l'urina del mattino è ben concentrata, e anche questa è una prova di buon funzionamento dei reni
- l'albuminuria è normale.
penso possa stare tranquilla così, senza fare altri accertamenti.


[#6] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta.
Mi ha sollevata da un peso enorme, anche perchè il ns medico ha prescritto una eco ai reni (dice per stare più tranquilli).e questo suo dubbio mi ha trasmesso un pò di ansia.
Lei mi ha tranquillizzata, quindi grazie infinite a Lei e a medicitalia.it .