Utente 327XXX
gentili dottori,grazie del servizio che offrite.Ho eseguito una rm con contrasto per una tachicardia avuta con senso di svenimento e forte dispnea, dopo holter. ecocardiogramma, test da sforzo e visita cardiologica negative.E' risultata una piccola dubbia cicatrice(data dall'accumularsi del mezzo di contrasto, ma non sono sicuri ci sia), è una dubbia zona lgt macchia ventricolare sinstra. Per il resto ventricoli normali, fe 65 nel ventricolo sinistro e 67 nel ventricolo destro.Non sono sicuri e vogliono farmela rifare, ma il dottore ha parlato di possibile virus.Da un' altra rm fatta senza contrasto invece si vedeva una piccola discinetica nella parete anteriore ventricolo dx(non visibile nella rm con contrasto).Ora vorrei sapere, avendo tutti gli altri esami negativi, posso escludere di aver una cardiopatia (tipo arvd) o un'attuale miocardite?
E' possibile che abbia avuto in passato una miocardite e non me ne sia accorta?Se avessi avuto la miocardite, avrei dei danni al cuore ora o posso svolgere una vita normale?Grazie, saluti cordiali

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi quello che riporta non è relazionabile ad una ARVD ed è possibile che sia un esito di una pregressa miocardite subclinica, mache fortunatamente non ha residuato danni sulla funzione del suo cuore (l'ecocardio è negativo...). Invece più che una RMN avrei approfondito le indagini per la tachicardia presincopale con uno studio elettrofisiologico intracavitario e in caso di negatività con un head up tilt test.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta!Ho posto la domanda sull'arvd perchè è una mia fissa, avendo letto cose tremende su Morosini(cioè di una cicatrice sul ventricolo sinistro che gli avevano trovato)capirà come posso essermi sentita.La cicatrice di cui parlo è fibrosa, secondo il dottore che ha visionato la rm, cioè c'è del tessuto fibroso, ma è solo un ipotesi, il radiologo che me l'ha fatta l'aveva refertata come negativa perchè dice che probabilmente è un difetto della macchina e non ho nulla.Mi fido comunque del suo giudizio cioè che sia incompatibile con arvd, se ci fosse questa cicatrice fibrosa.Solo una cosa, se è una pregressa miocardite, di cui non ho avuto alcun sintomo in passato, ciò avrebbe ripercussioni sul mio cuore ora?Dovrei stare attenta a fare sforzi oppure ho un cuore come una persona normale?E' un referto frequente quello della cicatrice fibrosa?
Vedrò comunque di attivarmi per fare lo studio elettrofisiologico.Quindi lei crede (con i limiti del consulto on line)che sia più una tpsv?Grazie, saluti cordiali
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La displasia aritmogena è una malattia prevalentemente del ventricolo destro è consiste nella sostituzione del tessuto muscolare cardiaco con grasso e quindi è tuttaltra cosa rispetto a una fibrosi. La cicatrice fibrotica nel ventricolo sinistro può predisporre ad aitmie ventricolari potenzialmente pericolose e quindi nel suo caso occorre escludere che la causa della sua sincope sia stata un'aritmia di questo tipo e solo un accurato studio elettrofisiologico eseguito da operatori esperti (con stimolazione elettrica anche del ventricolo sinistro e non solo del destro e con aggressività non eccessive) può permettere di escluderla con buone probabilità. L'alternativa è che lei non abbia avuto alcuna aritmie ventricolare, ma può essersi trattato di una TPSV o comunque di un'aritmia sopraventricolare o che non abbia avuto alcuna aritmia e possa essersi verificata una semplice sincope vaso-vagale. Come può capire la diagnostica è complessa e può prevedere anche indagini differenti (come un head up tilt test o un loop recorder) e la terapia dipenderà dai risultati...ma ribadisco l'importanza che lei venga valuatata da una figura autorevole del settore dell'aritmologia per evitare risultati falsi positivi o falsi negativi che comporterebbero decisioni mediche sbagliate.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
Solo una cosa...c'è qualche possibilità che sia stato un falso allarme, cioè che sia, come dice il radiologo, un difetto della macchina?Il referto era negativo per il radiologo e il cardiologo di Padova mi ha scritto dubbie alterazioni...Può essere ipoteticamente n difetto della machcina o è già sicuro che se trovano un'alterazione, questa c'è?Ora sono davvero preoccupata...Non ho avuto una sincope ma una tachicardia durata due ore con senso di svenimento e mancanza di respiro.Data a durata può essere ventricolare?Uno svenimento imprvviso l'ho avuto 9 anni fa mi sono alzata di notte di colpo e ho visto mia mamma star male e sono sventa di colpo.
[#5] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
E l'ultimissima cosa, se invece non si è trattato di un'alterazione della macchina e quindi ho questa zona di fibrosi dovuta a pregressa miocardite, ho ipoteticamente molte possibilità in più di avere una tachicardia letale rispetto alle persone normali o posso(sempre parlando per probabilità)avere una vita normale?Cioè chi ha avuto una miocardite è destinato ad aspettarsi prima o poi una tachicardia letale o può vivere come una persona nomale?Sempre facendo i test che ha suggerito Lei...Scusi ma a 28 anni già sentirsi una cardiopatica è veramente brutto.Inoltre vorrei programmare una gravidanza ma se così rischioso con la cicatrice mi sa che non lo farò.Grazie saluti cordiali
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara Sig.ra
credo che lei stia andando troppo oltre e stia chiedendo un pò troppo a me, a distanza e con i limiti telematici. Le ho ampiamente esternato il mio pensiero e di più non posso fare.
[#7] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
ma almeno una cosa può dirmela?può essere come dice il radiologo un difetto del contrasto visto che è tutto dubbio?o è già sicuro che sia una zona fibrosa?E che significa quel che ha detto il cardiologo cioè serve per dirimere gli ultimi dubbi interpretativi che comunque non cambiano il tipo di terapia cioè al momento nessuna?Vuol dire che anche se venissero confermati i dubbi non avrei una terapia? la prego solo più questo se può...grazie delle risposte
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...ma sono domande che non deve porre a me....
lo chieda al radiologo e al cardiologo che deve "dirimere gli ultimi dubbi"....
Non capisco come può pensare che sia io a poterle dare risposte di questo tipo.
[#9] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
Ho chiesto ma non mi ha più risposto...Chiedevo solo un interpretazione in italiano-medico delle parole, se avevo capito bene la frase..comunque grazie lo stesso
[#10] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, ho chiesto della frase prima intendevo al dottore che mi ha scritto questa cosa, ho chiesto delucidazioni ma mi ha solo detto che esclude arvd, altro non sa.Posso chiederle ancora una cosa...ma questa macchia trovatami dubbia,ipoteticamente, può essere solo una pregressa miocardite e dunque una cicatrice di fibrosi o può essere anche altro?Il dottore ha solo parlato di macchia, non sono sicura abbia detto fibrosi perchè sono entrata in trance quando ha detto quello, non mel'aspettavo..può solo dirmi se è ipoteticamente possibile che abbia qualche cardiopatia (oltre ad arvd che credo sia già stata esclusa)con tutti gli esami negativi compresi holter ed ecocardio e solo questa piccola dubbia macchia ventricolare?pUò questa macchia far pensare a qualche cardiopatia o è da escludersi avendo tutto il resto negativo?Solo per capire se devo aspettarmi sorprese o la cosa più probabile è una pregressa miocardite.Grazie
[#11] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Tutto quanto avevo da dirle l'ho gia detto in precedenza....ma lei sembra non voler sentire. Cara signora io sono un cardiologo e non posso far nulla per la sua ansia...Come cardiologo le ho dato dei consigli per affrontare il problema diagnostico in maniera scientificamente valida...Le ripeto (e spero per l'ultima volta) che di più per lei non posso fare...
[#12] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
solo l'ultimissima cosa...se avessi una miocardite in corso(e non pregressa) se ne sarebbero accorti dalla rm e da altri esami?Ho più possibilità di altri di contrarla di nuovo o le stesse possibilità?quando ho avto la tachicardia, avevo gli eosinofili sballati, con un asterisco...c'entra qualcosa?le prometto che questa è l'ultima domanda e la ringrazio tanto per le sue risposte
[#13] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' completamente fuori strada. Lei deve ancora ricevere una diagnosi
[#14] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
ok, grazie.Ho chiesto della miocardite perchè quella era stata la sua ipotesi iniziale.Speravo solo non fosse in corso ora, ma pregressa, come mi aveva detto inizialmente.So che non ho una diagnosi ma volevo almeno capire quali erano le ipotesi più probabili, ma penso sia come dice lei cioè una pregressa miocarditeLe farò sapere l'esito della nuova(e spero ultima)rm.Grazie saluti cordiali
[#15] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, posso chiederle ancora una cosa per esser sicura di aver capito?Con tutti gli altri esami negativi cioè ecocardio, holter, test da sforzo e rm peraltro normale, a parte quella "macchia"posso escludere tutte le cardiopatie congenite?In realtà cicatrice non l'ha detto, ha solo detto d aver visto una macchia nel ventricolo sinistro. Possono esserci altre ipotesi a parte la miocardite, ipoteticamente?Comunque l'importante è che vengano escluse tutte le cardiopatie.Per lei è così?Il mio cardiologo di Torino dice che per lui dai miei esami sono escluse tutte le cardiopatie cause di morte improvvisa cioè qt lungo e corto, Brugada, cardiopatia ipertrofica e dilatativa e arvd.Solo questo vorrei sapere, per evitare sorprese martedì.Grazie!!
[#16] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, posso chiederle ancora una cosa per esser sicura di aver capito?Con tutti gli altri esami negativi cioè ecocardio, holter, test da sforzo e rm peraltro normale, a parte quella "macchia"posso escludere tutte le cardiopatie congenite?In realtà cicatrice non l'ha detto, ha solo detto d aver visto una macchia nel ventricolo sinistro. Possono esserci altre ipotesi a parte la miocardite, ipoteticamente?Comunque l'importante è che vengano escluse tutte le cardiopatie.Per lei è così?Il mio cardiologo di Torino dice che per lui dai miei esami sono escluse tutte le cardiopatie cause di morte improvvisa cioè qt lungo e corto, Brugada, cardiopatia ipertrofica e dilatativa e arvd.Solo questo vorrei sapere, per evitare sorprese martedì.Grazie!!
[#17] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, la aggiorno.Ho fatto la rm a Padova, non mi è ancora arrivata comunque il radiologo, che l'ha vista con un cardiologo mi ha detto che hanno visto solo una cripta assotigliata nel ventricolo destro e nessuna fibrosi, di rifarla il prossimo anno per essere sicuri che io sia proprio fatta così (è come avere i capelli rossi mi ha detto)e non sia segno di cardiopatia, dice che la cripta assotigliata da sola non ha significato patologico, non hanno visto fibrosi nè altri segni e posso fare una gravidanza e addirittura sport con holter e test da sforzo(fatti a valanga quest anno).Per lei posso dunque stare tranquilla con una rm così?Mi può dire cos'è la cripta?Grazie mille del tempo che mi ha finora dedicato
[#18] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora, non è emerso nulla che meriti la sua preoccupazione.A questo punto la smetta di chiedere spiegazioni tecniche su dettagli squisitamente di pertinenza medica, perchè non farebbe altro che alimentare la sua ansia. Viva serenamente e se non ci riesce chieda aiuto ad uno psicologo.
Saluti
[#19] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore!la rm completa è arrivata sabato mattina e dice ventricolo SX con normali dimenisoni, funz.sistolica conservata, non alterazioni della cinetica parietale, piccola CRIPTA alla parete inferiore media, fe 64%,

ventricolo dx con normali dimensioni, cinetica e funzione sistolica, piccolo bulging sisto diastolico all'apice laterale del ventricolo dx.fe 62 %.Dopo mdc non evidente late enhancement.Conferma che la piccola CRIPTA (non cripta assotigliata ma piccola cripta c'è scritto) non è degna di preoccupazione?Non chiederò dettagli tecnici anche perchè mi rovino solo la vita facendo così , me ne sono accorta.Grazie mille,so che sono stata pesante e infatti pure mio marito non mi sopporta più, andrò da uno psicologo quanto prima perchè non posso programmare una gravidanza in questo stato di forte stress di quest anno.Grazie mille,