Utente 336XXX
Buongiorno, vorrei ulteriori informazioni riguardo ad una possibile gravidanza naturale con i valori dello spermiogramma effettuato dal mio compagno.

I valori sono i seguenti:

Giorni astinenza: 4
Fluidificazione: completa 8 minuti
Viscosità: nella norma
Colore: avorio
Aspetto: opalescente
Volume: 3,5 mL

Concentrazione: 56 mil/ml
Concentrazione totale: 196 milioni
cellule Germinali immature: 2 mil/ml
Globuli bianchi: 0,3 mil/ml
Globuli rossi: assenti
Cellule epitelialio e corpuscoli prostatici : assenti

Motilità totale: 75% (dopo 60 min) 71% (dopo120 min)
Motilità prograssiva: 68% (dopo 60 min) 65% (dopo120 min)
Motilità non progressiva: 7% (dopo 60 min) 29% (dopo 120 min)

Test vitalità: 78%

Potenziale di membrana mitocondriale: 3,17
high 76%
low 24%

swelling test: 75%

Forme normali: 1% (v.n. >4%)
Anomalie testa: 76%
Anomalie tratto intermedio: 11%
Anomalie coda: 8%
Residui citoplasmatici in eccesso: 4%


DNA fragmentation Index (%DFI; % spermi contenenti DNA denaturato)

DFI 12% (< 15% fertilità potenziale eccellente)

HDS 2,1%

Agglutinazioni ed esami colturali sono tutti negativi

Osservazioni: teratozoospermia con TZI di 1,31 e difetti dominanti a carico principalmente della testa

Valori riferimento: WHO 2010

Nei due spermiogrammi effettuati i valori sono molto simili.

Ha effettuato due visite urologiche dove è stato trovato un varicocele di secondo grado un paio di anni fa tramite eco, mentre ora da un altro urologo di primo grado senza eco, quest' ultimo urologo gli ha escluso l'operazione in quanto ritiene la teratozoospermia non causata dal varicocele e gli ha prescritto una cura di 2 mesi di fertimev e aggiungendo che c'è anche un'oligospermia, che nello spermiogramma non è stata mai trovata .

Ora volevamo sapere se effettivamente l'operazione non migliorerebbe la qualita' dello sperma, se con questi valori c'è una possibilità di una gravidanza naturale, e se questa cura di integratori può migliorare realmente la forma, visto che da quanto ho letto migliora la quantità e la motilità. E soprattutto come mai un paio di anni fa il varicocele era di secondo grado ed ora di primo?
Dimenticavo lui ha 34 anni ed io ho 35 anni ho già avuto un figlio e dai dosaggi ormonali appena effettuati risulta tutto nella norma.




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

il grado di varicocele dipende dalla classificazione utilizzata, tuttavia viene confermato il reflusso. Dai dati riportati è presente una teratozoospermia e non esiste esame o parametro in grado di poi affermare che l'intervento di varicocele non può migliorare la situazione morfologica, anzi esistono numerosi dati che affermano il contrario. Quindi si consulti con uno specialista dedicato a problematiche riproduttive e se poi servisse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta immediata, proveremo a rivolgerci ad un altro specialista e valuteremo quindi la possibilità di un'operazione.
Comunque con questi valori, ritiene che la possibiltà di una gravidanza naturale sia praticamente nulla anche con la cura per i prossimi due mesi di fertimev?
Ringraziandola ancora le auguro una buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

capisco la sua ansia, ma non esiste esame in grado di rispondere alla sua domanda se non un dato basato sul valore dell'1% delle forme normali dove da un punto di vista statistico le probabilità si riducono al di sotto del 5° percentile.


Ancora cordialità