Utente 339XXX
salve dottore e da quasi un'anno che soffro di dolori al petto lato sinistro e scapola sempre lato sinistro ma e un dolore sordo non eccessivo,il collo e il braccio parte alta sempre con dolore,e una cosa continua sembra che la mattina appena ti svegli si accendesse questo interuttore che mi tortura tutto il giorno,anche sotto lo streno dove ce quella piccola sporgenza ossea se la premo mi fa male,avverto anche senso di pesantezza vuoti di stomaco con piccoli giramenti di testa,delle volte mi prende questo dolore che parte dal basso sterno e arriva fino alla gola sembra prendere sollievo appena bevo subito un bicchiere di acqua,vivo tutti i giorni nella paura che mi possa succedere qualcosa di grave.le dico che ho fatto dei vari controlli medici ,tipo ecg da sforzo tutto normale,ecografia al cuore riscontro negativo,svariati ecg con prelievi del sangue tutte le volte che mi sono recato in ospedale tutto normale,rx al torace negativo,gastroscopia con gastrite erosiva,ecografia completa all`addome tutto negativo,esame ateroidi negativo,esami del sangue solo un valore sballato il colesterolo che si trova a 216,dottore mi dia un consiglio vivo tutti i giorni con questi fastidi e mi creda sono davvero soffocanti mi rendono le giornate difficili non riesco a concentrarmi su niente penso che possono essere degli avvertimenti cardiaci.mi scusi per la poesia che le ho scritta ma le prego mi dia un consigli e mi rassicuri un po
la ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può tranquillizzarsi per quanto riguarda il cuore. Non è responsabile dei suoi disturbi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore la ringrazio per la sua risposta immediata e rassicurante , ma salirà di cosa dipendono questi dolori,che lei non crederà non sono forti ma mi rendono le giornate angoscianti cosa mi consiglia di fare,mi dicono che possono essere stadi di ansia,che sicuramente ho a tutto dovuto al fastidio che sopporto,mi consigli per favore Grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Io mi limito ad esprimere pareri che riguardano la mia branca d'interesse, la cardiologia. Per altre patologie (reali o supposte) non posso esserle di alcun aiuto.
N.B. Attento all'ansia....è una vera e propria malattia e molto insidiosa, che fa vivere nel peggiore dei modi. Se non riesce a controllarla da solo chieda aiuto ad uno psicologo.
Saluti