Utente 310XXX
Salve
Tra tutte le terapie alternative: fitoterapia, agopuntura, reiki, omeopatia etc. Qual è quella che ha avuto risultati più soddisfacenti per la cura dei disturbi d'ansia? (magari comprovata da dati scientifici). Io ho provato le terapia classiche (farmaci e psicoterapia) con risultati non duraturi e non eclatanti...
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Fasani
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Gentile utente, è abbastanza difficile rispondere in modo semplice alla sua domanda. L'ansia è un sintomo complesso e il disagio che provoca lo è altrettanto. Può essere un disagio vissuto in termini puramente psichici, può generare sintomi somatici (tachicardia, sensazione di mancanza d'aria, insonnia), può creare problemi a livello relazionale e comportamentale...... Affrontare l'ansia significa approfondire questi aspetti e la storia del paziente. Lei si è già sottoposto a trattamenti teoricamente corretti. In ogni caso, per rispondere al suo quesito, credo che la modalità migliore sia quella proposta dalle integrazione di almeno due tecniche tra quelle che lei cita. Fitoterapia e omeopatia sono quelle che potrebbero darle risultati positivi, anche perché possono essere proseguite molto a lungo senza avere effetti collaterali o presentare particolari controindicazioni. L'agopuntura può essere utile se viene praticata secondo i principi della agopuntura tradizionale cinese, ovvero se è di tipo energetico. Anche questa tecnica viene di solito associata a prescrizioni di fitoterapia, utilizzando spesso formulazioni con erbe orientali utilizzate nella terapie tradizionali cinesi o ayurvediche. Cordiali saluti.