Utente 825XXX
buongiorno,mi sono trasferito da pochi mesi in germania e finalmente settimana scorsa ho trovato un medico di base,siccome misurando la
pressione la trovavo altina (140/100)sono andato dal medico ed ieri ho effettuato un holter pressorio con i seguenti risultati:

media totale 130/87 battiti 77
media di giorno 134/92 battiti 81
media notturna 121/78 battiti 64

Bene il dott. che ho appena conosciuto vuole darmi ramipril 2.5 solo al mattino senza diuterico,Vi chiedo è il caso visto questi risultati di iniziare già alla mia età (38) con la pillola?? eventualmente la dovrò prendere per sempre vero?? per correttezza di informazione aggiungo che prendo il torvast da 20 e che la mia famiglia da 7 generazioni soffre di ipertensione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ilproblema non è se iniziare o meno la terapia farmacologica per evitare di prenderla per sempre, ma stabilire se lei è iperteso o meno, poichè dall'ipertensione non si guarisce ed è per questo che poi i farmaci vanno assunti per sempre. Da quanto riporta sembra proprio che abbia valori di diastolica non accettabili e per questo il collega le ha prescritto il ramipril.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 825XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta,ho iniziato questa mattina a prenderla volevo chiedere siccome ho la macchinetta di casa rotta è un problema se per i primi 3-4 giorni non posso tenerla sotto controllo?? e poi visto che la massima non è molto alta c'è la possibilità che me la abbassi un po' troppo? grazie ancora buon lavoro e buona Pasqua.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile tutto e il contrario di tutto. Non deve preoccuparsi della PA bassa, ma dei valori alti...Per la misurazione può anche farla presso una qualunque farmacia in attesa di avere a disposizione lo sfigmomanometro personale.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 825XXX

Iscritto dal 2008
buonasera,sto misurando solo da un paio di giorni la pressione e la trovo più o meno come prima 90-140 ma la pillola deve avere un assestamento o qualcosa del genere?? perche la prendo da una settimana crica,grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le consiglio di fare un Holter pressorio delle 24 h per stabilire se la terapia stà funzionando o meno. Per questo leggere il seguente art.
http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html potrebbe esserle di aiuto.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 825XXX

Iscritto dal 2008
ancora grazie gentilissimo Dott. ho letto l'articolo molto chiaro ed interessante,il medico è in ferie come rientra chiederò il Suo parere in merito ad un nuovo holter,nel frattempo negli ultimi due giorni la press va benino la minima varia dai 75-90 e la massima dai 120-135 solo la sera sul tardi e la mattina appena sveglio la trovo piu altina 130-138/ 87-93 prob mi dirà che quasi sicuramente la dovrò assumere anke la sera vero??!! grazie e buon lavoro.
[#7] dopo  
Utente 825XXX

Iscritto dal 2008
buongiorno,da circa tre giorni qui all'improvviso è arrivato un caldo anomalo (sono in germania) 28-30° e siccome mi sentivo deboluccio,da due giorni non prendo la pillola e tenendo sotto controllo la PA noto che non sta andando oltre i 75-80 110-120 il medico è fuori questa settimana quindi Vi chiedo con questo caldo e con questi valori posso evitare di prendere la pillola totoalmente o comunque è meglio se almeno una tra mattina e sera la prendo?? grazie.