Utente 309XXX
salve dottori ho 28 anni sono alto 1,77 e peso 83 kg,svolgo attività fisica tutti i giorni(45 minuti di camminata veloce)non fumo e non bevo, e soffro di ipertiroidismo da morbo di basedow da circa un anno curato con ottimi risultati da tapazole e inderal..dopo aver normalizzato i valori tiroidei l'endocrinologo mi disse di sospendere l'inderal e di assumere soltanto il tapazole,però dopo aver interrotto l'uso di inderal,il battito a riposo arriva a 80,mentre con 1/4 di inderal x due volte al giorno il battito era sui 60...ho fatto tutte le visite cardiologiche,con ecg,ecocolordopler,e ecg da sforzo.tutto nella norma,ho un cuore sano!non riesco a non prendere l'inderal,che a me sinceramente,oltre a rallentare il battito,mi fa stare bene anche a livello psico-fisico..ora la mia domanda è questo 1/4 di inderal per due volte al giorno in un cuore sano può essere controindicato (a me non mi da effetti collaterali),e quando potrei smettere di prenderlo?la ringrazio dottore per la disponibilità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
In genere accade il contrario.

Sono molti gli effetti del betabloccante non accettati dai pazienti (spossatezza, astenia, deficit erettivi).

Se non è indicato, anche se non le da effetti collaterali, non vedo il motivo per cui debba continuare ad assumerlo.

Provi a scalarlo gradualmente.


GI
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
innanzitutto la ringrazio per la celere risposta,lo toglierò al più presto,ma in ogni caso la dose che assumo è pericolosa? o meglio durante l'attività fisica potrebbe causarmi qualche problema?grazie