Utente 243XXX
Salve, soffro da vari anni di piccoli dolori al polso (destro soprattutto) i quali sono frequenti visto che gioco a Pallacanestro a livello semi professionistico, perciò la mia mano è ripetutamente sotto sforzo. Generalmente quando mi veniva questo dolore con della pomata antinfiammatoria (Voltaren Dicloreum) passava, questa volta ho il dolore da quasi due settimane e la pomata non fa nessun effetto. Vi spiego meglio la patologia: praticamente sento dolore al polso (destro in questo caso) quando lo piego verso sotto o verso sopra, quando prendo in mano qualcosa e a tal punto che non riesco nè a stringere forte il pugno nè ad aprire la mano completamente perché sento molto dolore. Oggi mi sono persino accorto che provo molto dolore anche quando scrivo con la penna in mano.
Facendo delle piccole prove sembra che provi dolore al polso anche muovendo o ad esempio facendo ruotare il pollice. Toccando il polso capisco che mi fa male nella parte centrale (tocco i tendini e mi fanno male centralmente in direzione del dito medio)
Sapreste consigliarmi sul da farsi e cercare di spiegarmi cosa possa avere? Ditemi se devo andare a qualche specialista, o in ospedale, o se fare i raggi o come avevo letto altrove fare un ecografia..
Fatemi sapere al più presto perché il dolore è costante e sono arrivato al punto di usare una sola mano per fare quasi tutto..
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

un dolore al polso potrebbe essere causato da numerose patologie, ma se si escludono traumi importanti, l'ipotesi più probabile è quella di una tendinopatia.

La cosa migliore da fare è una visita specialistica: sarà lo specialista a decidere se e quali accertamenti diagnostici eseguire (ad es. un'ecografia).

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore, io avevo pensato ad una forte tendinite o addirittura ad un problema relativo al tunnel carpale è possibile in un ragazzo della mia età?
Ma comunque la cura o il rimedio quale potrebbe essere?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, non si tratta di un problema al tunnel carpale.
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
Dottore a che specialista dovrei rivolgermi? Un ortopedico va bene?
Ah e finché non ci andrò, mi può dire lei cosa potrei fare, un rimedio anche per allietare il dolore..
La sua diagnosi quindi qual'è?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Un chirurgo della mano oppure un ortopedico con buona esperienza sulla mano (non sempre accade).