Utente 300XXX
buonasera, a distanza di 2 anni sono ancora qui con lo stesso problema, non riusciamo ad avere figli....io mi sono fermato allo spermiogramma che ha dato valori nella norma, mentre mia moglie ha approfondito di più il suo quadro clinico facento una marea di esami come: dosaggi ormonali, isterosalpingografia,pap test, tampone vaginale .... ed anche tutti questi esami sono risultati tutti nella norma. ora volevo solo chiedere se anche se avendo uno spermiogramma ampiamente nella norma, posso effettuare qualche altro tipo di esame per essere ancora più sicuro. se si quali sono questi esami? grazie , atendo vostre info............

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da questa postazione, solo con il misero esito di un esame del liquido seminale, senza una storia clinica completa e soprattutto senza poter fare un esame clinico obbiettivo e diretto, poco le possiamo dire e certo non possiamo consigliarle una marea di esami e test diagnostici, forse inutili e soprattutto costosi.

La cosa più saggia da fare è sentire ora in diretta un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
buonasera dott, qualche giorno fa ci siamo rivolti ad un centro pma x sentire un loro parere, e ci hanno fatto rifare tutti gli esami di routine che sono: isteroscopia , tampone vaginale, dosaggi ormonali, isterosalpingografia, colposcopia,pap test(per mia moglie)con esiti tutti negativi. ed io mi sono sottoposto nuovamente ad uno spermiogramma,esami della tiroide, spermiocoltura(e tutto ciò senza riscontrare nessun problema)ora sto aspettando solo un ecografia testicolare(ma a quanto pare dagli esami nn ci dovrebbe essere nessun problema). ora veniamo al dunque; la responsabile del centro pur non avendo riscontrato nessuna infezione ci vuole sottoporre entrambi ad una cura leggera di antibiotici , a suo dire per disinfettare i genitali di entrambi....le volevo chiedere se secondo lei è una cosa inutile dato che nn è presente nessuna infezione? la ringrazio anticipatamente.....
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cosa dice il suo andrologo di riferimento a proposito di queste indicazioni terapeutiche?
[#4] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille per la risposta ,l andrologo lo dovrei incontrare mercoledì prossimo, ma lei cosa ne pensa?dott mi scusi se la riempio di domande, ma mi volevo togliere un dubbio, ora vi elenco di nuovo i valori del mio vecchio spermiogramma....quantità:7,3 ml ph: 8,5 aspetto:lattescente viscosità:nella norma liquefazione:avvenuta<1h colore:avorio ESAME MICROSCOPICO A FRESCO cellule basse vie urinarie:assenti RBC:assenti batteri:assenti miceti:assenti trichomonas:assente agglutinati:assenti cristalli:assenti round cells:0,2 M/ml cellule spermatogeniche:0,6 M/ml leucociti: 0,4 M/ml CONCENTRAZIONE/ML:31,6 milioni/ml concentrazione totale:230,6 milioni vitalità:73% STUDIO DELLA MOTILITà NEMASPERMICA , MOTILITà 1 ORA motilità lineare veloce A : 67% motilità lineare lenta B :3% motilità lineare A + B :70% motilità non lineare C : 2% motilità A+B+C: 72% immotilità D : 28% MOTILITà 2 ORA motilità lineare veloce A : 55% motilità lineare lenta B :4% motilità lineare A+B :59% motilità non lineare C :3% motilità A+B+C :62% immotilità D : 38% MOTILITA 4 0RA motilità lineare veloce A : 34% motilità lineare lenta B :5% motilità lineare A+B : 39% motilità non lineare C :4% motilità A+B+C :43% immotilità D: 57% MORFOLOGIA forme tipiche:44% forme atipiche: 56% (testa 26%-collo,tratto intermedio18% - flagello 12%. il mio dubbio è questo: ho notato che la quantita di liquido seminale in questo spermiogramma è di 7,3 ml , mentre nello spermiogramma effettuato pochi giorni fa è di 6,3 ml, ora le chiedo in questi casi si pùò parlare di iperposia?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già dettole, difficile fare un diagnosi precisa con i dati frammentari che ci invia e senza una valutazione clinica diretta; iperposia c'è sicuramente ma da sola non ci dice nulla di preciso, forse ci suggerisce un problema infiammatorio a livello delle vie seminali ma è un dato troppo generico.

Consulti anche la voce al nostro dizionario:

http://www.medicitalia.it/dizionario-medico/iperposia

Bisogna ora comunque sentire in diretta il suo andrologo ed eventualmente con lui ripetere l'esame in un laboratorio dedicato ed aggiornato.

Ancora cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
buonasera dottore, ora le riporto tutti gli esami effettuati, vorrei sapere da lei cosa ne pensa......ECOCOLORDOPPLER SCROTALE: arterie spermatiche normoposte,normosfigmiche.in clino ed ortostasi assenzadi reflusso venoso patologico sia a ripososia dopo manovradel valsava delle vene spermatiche bilateralmente.assenza di ernie inguinali. all ETG b-mode:didimied epididimi nella norma per volume,morfologia ed ecostruttura.presenza di cisti dell epididimo sin.di 5,8mm.circa CONCLUSIONE DIAGNOSTICA :spermatocele sx.
ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE
CARATTERI FISICI
COLORE:bianco-.grigia ASPETTO:opalescente ODORE:sui generis VISCOSITà:normale FLUIDIFICAZIONE:completa QUANTITà:6ml PH:7,9
ESAME MICROSCOPICO A FREDDO
AGGLUTINAZIONI E PSEUDOAGGLUTINAZIONI:assenti
CELLULE GERMINALI:assenti
LEUCOCITI:rari
CELLULE DI SFALDAMENTO:assenti
ERITROCITI:assenti
CRISTALLI:assenti
BATTERI:assenti
CORPUSCOLI PROSTATICI:assenti
ALTRE:assenti

CARATTERI MICROSCOPICI
numero di spermatozoi/ml:23.000.000
numero di spermatozoi nell eiaculato:138.000.000
MOTILITà
18% indice 3 (movimenti progressivi rettilinei veloci)
22% indice 2 (movimenti progressivi rettilinei stentati)
15% indice 1 (movimenti ondulatori e di torsione, non progressivi)
45% indice 0 (assenza di movimenti)

VITALITà
dopo un ora: 55%
dopo due ore :45%
dopo tre ore:35%

SPERMIOCITOGRAMMA
forme normali:36%
forme anormali:64%
le forme anormali risultano così ripartite: difetti della testa:12% difetti del collo:12% difetti della coda: 9% droplet citoplasmatico: 14% anomalie complesse: 16%

SPERMIOCOLTURA: negativa

mi scuso se mi sono dilungato così tanto, attendo una vostra risposta, la ringrazio anticipatamente.......
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

i dati inviati non aggiungono granché alle cose già da lei raccontate e qui purtroppo dobbiamo ancora una volta invitarla a fare, appena le sarà possibile, una attenta valutazione clinica diretta con il suo andrologo di riferimento che potrà indicarle eventualmente un laboratorio dedicato ed aggiornato dove ripetere eventualmente un esame del liquido seminale.

Ancora un cordiale saluto.

[#8] dopo  
Utente 300XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille per la vostra celere risposta.....
comunque questi esami sono stati effettuati circa una decina di giorni fa in un centro pma di barletta che a detta della responsabile del centro usa valori di riferimento who 2010......secondo la responsabile il risultato dell esame è nella norma.mi scusi se insisto, ora chiedo a lei Dott. Beretta lei vede qualcosa che non va in questo esame?si può arrivare ad un concepimento naturale con questi valori?
la ringrazio anticipatamente.....
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se dati usciti da laboratorio dedicato ed aggiornato, l'esame è normale e non ci dovrebbero essere particolari problemi a fertilizzare un ovocita.

Comunque risenta in diretta sempre il suo andrologo di riferimento e si rilegga i miei articoli, a lei già indicati

Un cordiale saluto.