Utente 154XXX
Gentili dottori,

Scrivo perché ho fatto un ECG in un ambulatorio a cui mi ero recato per puro scrupolo dopo avuto una extrasistoli, ne ho avute in passato e mi ha detto il mio curante che sono del tutto innocue, e perché avevo anche una pesantezza di stomaco e subito dopo l’extrasistole mi sono sentito un po’ strano, come un senso di mancamento. Il risultato dell’ECG non era molto buono. Infatti recitava : Intervallo QT lungo (529-530 msec).
Il dottore che mi ha fatto l’ECG mi ha detto di fare una visita cardiologica al più presto perché con quel risultato ero a rischio. Essendo molto tardi mi sono recato al P. soccorso e lì pare che i valori del nuovo ECG che ho fatto fossero nella norma o cmq i valori erano inferiori. Ho fatto le analisi di routine del caso e tutti gli enzimi del cuore erano a posto: alcuni segnati con asterisco come la CPK creatin-chinasi a 200 ml (10-190) e la troponina I a 0.00 (0.01-0.04).
Il dottore del p. soccorso mi ha fatto dimettere in quanto quei valori dell’ECG sono così perché assumo dei psico farmaci ( Mutabon mite 10+2 mg un compressa la sera dopocena e Tofranil 10 mg (1 compressa) la mattina. Il tofranil l’ho sostituito dal 21/05 di quest’anno con Noritren 10 mg sempre 1 compressa la mattina in quanto non si trovava più in commercio.
In ospedale non mi hanno riferito i valori del QT che avevo in quel momento ma mi hanno detto che i farmaci che prendo tendono a prolungare il QT e che devo eseguire un Holter delle 24 ore facendo tutte le cose che ho sempre fatto. Ultimamente ho fatto sport, da circa un mese,ossia corsa tutti i giorni 15-20 min+ camminata veloce di altri 20 min sia su tapis che su strada normale.
Indossando l’holter posso fare la mia solita corsa? Ho anche paura dopo quello che mi è successo. Non so cosa fare, il mio neurologo ancora devo contattarlo, per telefono è sempre irraggiungibile. Aiutatemi per favore.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I farmaci psichiatrici che sta assumendo sono i responsabili dell'allungamento del QT da lei segnalato. E' necessario pertanto che il Collega che lo ha in cura cambi la terapia. Per cio che concerne l'holter, lei durante la registrazione deve fare la vita quotidiana, quindi anche la solita corsa.
Arrivederci
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio gent.mo dottore, però devo dirle ho una terribile paura a mettermi a correre dopo quello che ho scoperto. Non voglio rischiare visto che con un prolungamento dell'intervallo QT è sconsigliabile l'attività fisica. Secondo lei posso correre? Inoltre con l'assunzione di questi farmaci, una volta sospesi, corro il rischio di acquisire la sindrome da qt lungo? in quel caso come devo comportare?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se il QT lungo è legato ai farmaci si normalizzerà dopo la sospensione dei farmaci, quindi non vedo motivo di preoccupazione.
Aspetti che si normalizzi primamdi fare cose impegnative.
Arrivederci
[#4] dopo  


dal 2014
Grazie mille!
Le volevo chiedere anche se c'era una correlazione tra il fatto che da circa due mesi sto attento a tavola nel mangiare ossia non a esagerare e l'intervallo qt prolungato. Purtroppo non riesco ad accettare il mio corpo cioè ho la tendenza ad ingrassare e quando ingrasso il tessuto adiposo si deposita sui fianchi e sulle cosce dandomi un aspetto "ginoide" del mio corpo. Ho chiesto anche un'impegnativa del medico per una visita endocrinologica per indagare sul fatto. Quindi la correlazione sta nel fatto che io possa soffrire di anoressia nervosa e una delle conseguenze di essa è proprio il prolungamento del QT. Inoltre come mai c'è questa correlazione? cosa fa scaturire l'allungamento del QT nell'anoressia nervosa?

grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per esempio a squilibri elettrolitici legati alla ridotta assunzione di elettroliti specie calcio, magnesio potassio oppure a perdita di questi esempio attraverso il vomito ( alcalosi ipocloremica)
Arrivederci
[#6] dopo  


dal 2014
grazie dottore
arrivederci
[#7] dopo  


dal 2014
Gentili dottori ,
Oggi ho effettuato una visita cardiologica con ECG e ecografia cuore. Tutto a posto e nella norma con intervallo QT a 0.36 sec. Il cardiologo riferisce delle onde anomale negative aspefifiche e asintomatiche tipiche di un soggetto ipovagotomico. L ' ECG che ha fatto il primo dottore non era esatto ovvero il macchinario aveva dato la sua interpretazione ma andava letto meglio da chi lo aveva efettuato. ho una domanda da porvi : Può il mix tra psico farmaci che assumo e l'attività sportiva modificare il QT? Quest' ultimo puo' variare quindi scendere o aumentare di valore? Può essere che l' ECG fatto oggi e' risultato buono perche non sto facendo sport da tre gg. ?? Mentre quello con il Qt lungo era successivo ( dopo 1 GG) all'attività sportiva?
Inoltre l'attività sportiva era stata piuttosto intensa ultimamente.
Grazie mille per la Vostra attenzione
Saluti
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Bede lei mi chiede di esprimere un giudizio su un altro ECG eseguito da altro cardiologo e sul quale io non posso dir niente di sensato dal momento che non lo posso vedere....
L ' ECG e' come un film e andrebbe visto prima di dire se e' bello o brutto: giudicare un film sulla base che altri hanno visto non e' corretto.
Quindi se vuole mi invii una copi del primo e del secondo ECG alla mia mail
-
Arrivederci
[#9] dopo  


dal 2014
Sto inviando alla sua mail i 3 ECG così può vedere meglio la questione. Grazie mille.
[#10] dopo  


dal 2014
Le ho appena inviato alla mail struttura sul suo sito.
grazie
[#11] dopo  


dal 2014
Mi scusi dottore ho un altro dubbio, le anomalie riscontrate da lei riguardano l'onda t a volte negativa oppure ha visto un intervallo QT più lungo di quello diagnosticato ( 0.36 sec)?.

grazie