Utente 316XXX
Buonasera. Sono una studentessa universitaria e prima di partire per un soggiorno studio all'estero (mi trovo in Polonia ora) il mio medico curante mi ha fatto fare le solite analisi di routine in più io gli avevo chiesto se era possibile avere anche quelle della coagulazione del sangue visto che prendo un contraccettivo ormonale orale.
I valori dell'emocromo sono tutti nella norma, quelli della coagulazione sono:
Tempo di protrombina:
PT'' 13.1 secondi
PT% 83.7
I.N.R 1.12
PT RATIO 1.18
Fibrinogeno funzionale (Clauss) 198 (dove c'è scritto che i valori dovrebbero essere tra 200 e 400).

Nelle analisi dell'anno scorso il fibrinogeno era 243, è normale che sia sceso così? 198 va bene o è segnale di qualcosa che non va?

Non ho apportato particolari modifiche alla mia vita dall'anno scorso ad oggigiorno, a parte l'attenzione per i grassi e molto movimento fisico perchè avevo i valori del colesterolo troppo alti a parere del mio medico curante, il colesterolo ora è più basso e non ho subito variazioni di peso (152cm per 40kg).

Scusate se mi rivolgo a voi ma non saprei spiegare queste cose al medico nella lingua del paese in cui mi trovo.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla di cui preoccuparsi. E' tutto normale.
saluti
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille!