Utente 332XXX
salve a tutti sono uno studente di medicina e una persona abbastanza ansiosa.
ho sempre sofferto di dolori cervicali quando prendevo freddo o facevo troppo sport.
ultimamente sono aumentati e hanno causato una cefalea tensiva. mi è stato prescritto per questa Sirdalud 2mg/die per una settimana e la cefalea è passata.
in seguito la cervicralgia è tornata con leggere vertigini e nausea
a quel punto ho assunto ancora sirdalud 4mg per una sola sera e il giorno dopo era sparita.
ora è da un paio di settimane che torna ciclicamente, io prendo 2 mg di sirdalud la sera e questa scompare per 4/5 giorni.
lo so che dovrei andare dal fisiatra per indagare l'origine di questo (probabilmente è la postura e lo stato d'ansia che mi accompagna tutto il giorno!)
Tuttavia adesso sono in piena sessione d'esami estiva e ho un esame molto importante tra 1 mese. La mia domanda è: posso continuare per ancora 1 mese ad ssumere 2mg di sirdalud ogni 4/5 giorni o rischio di fare danni al mio corpo?
ringrazio in aticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile quasi collega
nessun rischio di effetti tossici in merito a quanto richiesto
[#2] dopo  
332727

dal 2015
la ringrazio!
[#3] dopo  
332727

dal 2015
gent.mo dottore
avrei una ulteriore domanda su questo consulto:
non ho piu avuto tempo (nè voglia) di indagare la cervicalgia e sto continuando da allora ad assumere ogni tanto 2mg di sirdalud per tenere a bada i sintomi quando si presentano.
negli ultimi 2 mesi sto assumendo 2mg/settimana.

ora, anche in queste dosi e in queste quantità non da problemi o rischio effetti collaterali?
(premetto che a parte qualche dolore muscolare ricorrente sto bene)

(per mesi non l'ho assunto il sirdalud)
[#4] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
nessun problema di eventualetossicità