Utente 351XXX
Buongiorno,

circa una settimana fa in discoteca con un ragazzo ho avuto una penetrazione parziale durata meno di un minuto, diciamo che è successo per errore in quanto il ragazzo molto lubrificato in un attimo di eccitazione si è spinto sul mio pene causando così una penetrazione, appena ho realizzato la cosa mi sono subito tirato indietro. Mi sono recato in Pronto Soccorso dove sono stato visitato da un Infettivologo, dopo avermi visitato per constatare eventuali lesioni al pene, ha escluso l'inizio della profilassi in quanto considerato un rischio basso, riportandomi la percentuale dello 0,006% di rischio per un rapporto anale attivo con HIV+, io non so lo stato sierologico della persona in questione dato che il rapporto è stato occasionale. Ora mi è difficile controllare l'ansia e vorrei un riscontro gentile da qualcuno di voi in merito alla mia vicenda.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute; se non vi erano lesioni o ferite sanguinanti l'infettivologo ha espresso un concetto corretto.

Altri dubbi allora sentire o risentire eventualmente in diretta anche il suo medico curante e con lui ridiscutere l'accaduto.

Un cordiale saluto.