Utente 270XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo per un problema che mi porto dietro da più di un anno. Sono una ragazza di 20 anni (neo-studentessa di Medicina). Descrivo di seguito il mio problema: di giorno quando svolgo qualsiasi tipo di attività non avverto nessun fastidio, ma di sera, appena di sdraio (o comunque a riposo) incomincio ad avere sensazione di pesantezza alla gamba sx, la sento più "calda" rispetto alla dx. Da sdraiata avverto delle scosse in tutta la gamba...
Recentemente mi è stata fatta diagnosi di lombo-sciatalgia: ho fatto sedute di terapia decontratturante e ora da 5-6- mesi sia al mattino che di sera, faccio passeggiate (velocità moderata) per circa 20-30min.
A volte faccio fatica a prendere sonno per cui sono andata dal mio medico che mi ha detto trattasi di nervo sciatico (senza visita ed è nuovo).
Terapia consigliata: MUSCORIL 2cps la sera+2 bustine di OKI al dì.
Ho chiesto parere ad un altro medico che mi consigliato di fare un ecocolordoppler delle gambe. Potrebbe essere un problema di circolazione?
Effettuo visite cardiologiche ogni 2 anni e nelle ultime sedute è stato riscontrato "lieve prolasso del lembo anteriore mitralico, con associata insufficienza" e i piedi sono posturati in flesso-supinazione come in para-dismorfismo. Potrebbero essere correlati con la sintomatologia?
RingraziandoVi dell'attenzione e in attesa di risposta invio Cordiali saluti,
M.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
per quanto valutabile a distanza i sintomi che lamenta sembrerebbero effettivamente correlabili ad una origine radicolonevritica.
Al di là dell'ecocolordoppler (che potrebbe avere un valore escludente), Le consiglierei un approfondimento diagnostico a carico del rachide LS ed eventualmente un'eco pelvica.
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta. In seguito alla terapia di 5 gg, se non vi sarà miglioramento vedro' di tornare dal mio Medico per approfondire il quadro.
Cordialmente,
M.
[#3] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
dimenticavo di precisare una cosa: a dormire sento meno "fastidio" alle gambe se sono sdraiata in posizione fetale (ginocchia rivolte verso il petto) e quando mi sveglio al mattino ho la sensazione di non aver riposato (le gambe sono sempre "doloranti" e pesanti).
Sperando di essermi spiegata, in attesa di risposta Vi ringrazio. Cordialmente,
M.
[#4] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Gentili Dottori,
in merito alla situazione descritta precedentemente, sono tornata dalla mia Dr.ssa che mi ha prescritto esami ematochimici ed urine completi. Riporto esclusivamente i valori alterati:
REUMA TEST: 15UI
ANA: NEG
TSH: 8,84 (con FT4 in range).
Per l'ipotiroidismo ho incominciato la cura con Eutirox (50mcg). La pesantezza alla gamba sx può essere correlata solo all'ipotiroidismo subclinico?
La Dr.ssa mia ha detto di ripete esami ematici per TSH e REUMA TEST a metà Ottobre e prescritto di fare una RMN alla gamba (appuntamento per il 29 Ott 2014...!).

Intanto il fastidio alla gamba rimane... Il FR forse è leggermente positivo: in attesa della RMN , potrei fare la vis. reumatologica (eventuale fibromialgia?). Preciso che ultimamente non riesco ad avere un sonno riposante.
In attesa di Vs consigli, Vi ringrazio e porgo Cordiali saluti,
M.
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Sarebbero indicate RM colonna LS e visita neurologica.