Utente 328XXX
Buonasera espongo il mio problema:
Mia nipote soffre da bambina di dermatite atopica.. Sinceramente a parte periodi di prurito e piccole bolle sulle mani non ha avuto sfoghi paurosi..
Curata con cortisone in crema e antistaminico. Ha avuto una forma di rinite che pero' e' andata via dopo poco .. Ora ha 10 anni ! E succede che sospeso l'antistaminico inizia un po' di prurito, per noi normale dopo poco capio che non lo e' poi he' lesi gonfiano le dita e chiamio il dottore ..
Somministrio bentelan e antistaminico e ci dice che le analisi della bambina sono buone ma che x lui e' una pseudo allergia e di togliere dalla dieta cibi con istamina x un po' . Cosi facciamo e dopo una settimana che la bambina sta meglio sospendiamo l'antistaminico.. Dopo soli due giorni la bimba gratta di nuovo e non ne puo' piu' .. Allora riprendiamo l'sntistaminico.. Ora e' una settimana e i sintomi sono spariti la dieta empre attenta anche se con qualche eccezione. Le mie domande sono due: per quanto crede devo dare l'antistaminico? Noto che ogni tanto le compaiono delle macchie rosa scuro che vanno via sole dopo pochi minuti... Come mai?? E crede sia il periodo ormone che vive???
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Floria Bertolini
24% attività
16% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2001
Gentile Utente,
riferisce che la sua nipotina ha sofferto di dermatite atopica, che ora - 10 anni - tende ad attenuarsi, che la bambina ha sofferto di rinite allergica ed ora presenta pomfi cutanei.
Suppongo dalla descrizione delle ultime manifestazioni, che la bambina ora soffra di orticaria.
Se così fosse, la bambina avrebbe sofferto di tre forme di atopia che hanno tutte origine dalla diatesi allergia. L'atopia può può esprimersi indifferentemente come "dermatite atopica", "rinite o congiuntivite allergica" oppure come "orticaria".
Penso che dovrebbe richiedere una visita dermatologica per una corretta diagnosi delle manifestazioni di cui soffre ora. La terapia varia in base alla diagnosi e alla gravità delle manifestazioni.

Nell'eczema atopico, in generale, una buona prevenzione si effettua tenendo idratata la cute e, nelle fasi acute, mediante l'utilizzo di steroidi locali o di Tacrolimus unguento e Pinacrolimus crema. E' eccezionale la necessità di usare l'antistaminico.

Nei periodi di rinite, in genere è necessario usare 'antistaminici
Nel caso in cui ora soffrisse di orticaria, sarebbe necessario, come fatto primario classificarla.
Quindi è necessaria una visita dermatologica. e se confermata la diagnosi. la terapia viene modulata in base alla intensità della patologia.
Cordiali saluti,