Utente 135XXX
Salve, da ieri ho un leggero bruciore che più che dolore è fastidio al frenulo. Tre giorni fa ho avuto rapporti sessuali con la mia ragazza. Premetto che anche quando mi lavo con bagnoschiuma o sapone intimo, al momento in cui insapono, provo questo leggerissimo fastidio di bruciore. Non ho macchie e ne arrossamenti, quando urino non provo bruciore alcuno. Il medico curante, mi ha detto di applicare pevaryl crema mattina e sera. Volevo un consiglio da un esperto, anche perchè ho letto che pevaryl è indicato per lo più per problemi vaginali. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in presenza di una balanite,infiammazione della mucosa del glande,spesso legata ad una vaginite della partner,la necessità di tipizzare la terapia sulla base di una diagnosi rigorosa é assoluta,per non banalizzare le terapie, come,invece,mi sembra sia accaduto nel suo caso.Ha eseguito un tampone della mucosa del glande?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
No non ho eseguito nessun tampone, in quanto il medico curante mi ha solo indicato l'applicazione di pevaryl.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...prima di prescrivere una terapia,si pone una diagnosi di merito.Cordialità.