Utente 346XXX
Buongiorno, volevo fare una domanda riguardo al frenulo. Dovrei avere uno dei miei primi rapporti la prossima settimana e volevo capire se sono a rischio rottura (parziale o totale) del frenulo. Ho già letto vari articoli a riguardo ma non ho trovato risposte soddisfacenti a tutte le mie domande (so perfettamente che non esistono regole universali, ma vorrei essere piu informato).
So che il frenulo breve e/o sottile è più a rischio rottura rispetto a uno "normale".
Io penso proprio di non avere un frenulo breve poichè non sento l'azione "tirante" del frenulo in nessuna situazione, neanche in erezione (anzi se proprio vogliamo il pene in erezione fa una leggerissima curva all'insù, il che mi fa pensare che non ci siano problemi). Però a vederlo il frenulo è sicuramente SOTTILE (largo all'incirca un millimetro quindi molto sottile) : questo rende possibile e/o probabile una rottura parziale e/o completa? Premetto che non mi da fastidio a scoprire il glande però immagino che durante un rapporto le sollecitazioni siano maggiori. Mettere elocon crema sul frenulo per uno-due giorni potrebbe aiutarmi a renderlo ancora più elastico e a scongiurare la rottura? (PICCOLA PARENTESI: ho un tubetto elocon ben conservato ma scaduto da un anno e mezzo...nel caso lo usassi sarebbe un problema nel senso che sarebbe nocivo o alla peggio ha solamente meno efficacia?).
Ultima domanda: nel caso si rompesse durante il rapporto so che devo tamponare la ferita per qualche minuto e aspettare che finisca di sanguinare (devo anche disinfettare), ma se continua devo IMMEDIATAMENTE andare al pronto soccorso oppure posso farmi vedere dal medico il giorno dopo?

Vi pregherei di rispondere a tutte le domande richieste, in modo da rendere il quadro il più chiaro possibile. Aspetto al più presto una risposta, buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabrizio Gallo
24% attività
12% attualità
0% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Buongiorno,
Il frenulo sottile non costituisce un particolare fattore di rischio per la rottura. Non vedo motivi per sperimentare una pomata cortisonica visto che non viene riferita alcuna problematica. Consiglio semplicemente di usare un preservativo che, oltre a proteggere dal rischio infettivo, esercita anche un'azione lubrificante. In caso di rottura, la compressione con una garza o carta per circa 3-4 minuti determina una significativa riduzione del sanguinamento. In caso il sanguinamento non smetta anche dopo un secondo tentativo di compressione, è opportuno presentarsi al pronto soccorso. In caso il sanguinamento smetta è opportuno eseguire una visita medica prima del rapporto successivo.
Cordialmente
Fabrizio Gallo
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Usando il preserativo è anche meno sollecitato il frenulo, quindi anche meno probabile la rottura, dico bene? Per "compressione con una garza o carta" intende semplicemente tamponare leggermente o bisogna fare qualcosa di particolare? Nel caso il sanguinamento smettesse dopo 3-4 minuti è oppurtuno disinfettare o fare altro? Ps. un varicocele di grado elevato può disturbare in qualche modo l'attività sessuale (non parlo di fertilità, per "distrubare" intendo fare male o comunque rendere piu difficoltoso il sesso)?
[#3] dopo  
Dr. Fabrizio Gallo
24% attività
12% attualità
0% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Si, dice bene. È sufficiente tamponare, è meglio disinfettare dopo qualche ora.
Il varicocele non dà ripercussioni sull'attività sessuale.
Cordialmente
FG
[#4] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Ok perfetto grazie di tutte le risposte. Un' ultima domanda (è solo una curiosità) in una situazione normale senza patologie il fatto di una incapacità di eiaculare sarebbe dovuta sostanzialmente a un fatto ansiogeno? E in questo caso per dire avere un rapporto di circa mezzora senza riuscire a eiaculare potrebbe infiammare la prostata? Ps.la cosa migliore per venire non troppo tardi è lasciarsi un po andare? (lo so che il 99% degli uomini ha il timore contrario)