Utente 343XXX
Buonasera mi chiamo Vanessa e ho 25 anni lo scorso febbraio sono stata ricoverata un mese per pericardite acuta idiopatica mi hanno somministrato alte dosi di aspirina e colchicina ma nonostante qsto non miglioravo cosi a causa di altri sintomi ho fatto anche una colonscopia durante il ricovero e ho scoperto di avere il morbo di crohn e ho sospeso la cura e iniziato deltacortene piu mesalazina.dopo un paio di mesi difficili visto che continuavo ad avere dolori molto forti al petto oppressione toracica e febbricola persistente ho iniziato ad evere miglioramenti fino al completo riassorbimento del versamento.
ora a distanza di mesi ho iniziato nuovamente ad avere dolori al petto.ho forti fitte quasi al di sotto della mammella sinistra...i dolori vanno e vengono e a volte rimane persistente per un paio di ore....le posso assicurare che è molto fastidioso.
pensa sia normale a distanza di mesi avere questi dolori o dovrei rifare un ecocardiogramma? l'ultimo l'ho fatto 2/3 mesi fa e risultava solo l ispessimento pericardico? quando ho questi dolori non so cosa fare... grazie mille in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei esegua un nuovo ecocolordoppler cardiaco
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie millr dottore per la sua riaposta immediata. Mesi fa un medico mi disse che è come se avessi una cicatrice nel pericardio e quindi anchr cn i cambiamenti di tempo ne posso risentire con qst fitte ...ma secondo lei anche dopo mesi da una pericardite io potrei continuare a risentirne nonostante non c sia piu versamento. ..le chiedo questo perché due mesi fa dopi l ultima visita di controllo nonostante il versamento s fosse asciugato io continuavo a stare male cn dolori fitte e bruciori e non mi hanno saputo rispondere. ....
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una vinta che abbiano verificato che lei non ha più versamento è che gli indici di flogosi sono negativi (VES PCR FIBRINOGENO MUCOPROTEINE ....) è ovvio che i disturbi che lei riferisce NON sono cardiaci
Arrivederci