Utente 457XXX
Sono un ragazzo di 32 anni iperteso. Per un anno ho assunto la seguente terapia:1/4 Atenol, 1/2 Zinadril 10. I valori sono sempre nella norma tranne qualche sporadico caso. Da un pò di tempo sto avendo dei problemi a livello sessuale a causa del betabloccante. Il medico mi ha consigliato di sospendere l'atenol e prendere una sola compressa di Zinadrl ma intera.E' valida come terapia?E' pericoloso sospendere il betabloccante?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il beta-bloccante va sospeso a scalare, ma se assumi 1/4 di pasticca sei già alla dose minima.
Io non sono un fautore del beta-blocco nei giovani uomini per i problemi che conosciamo...
Mi sembra giusto il consiglio del collega.
Saluti, Ugo Miraglia
[#2] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2005
A seguito di questo cambiamento della terapia i valori della minima si sono rialzati. E' ancora presto per poter avere dei risultati definitivi o devo cambiare terapia?