Utente 340XXX
Gentilissima redazione,
per problemi legati a ectopia con possibili ricadute epilettiche assumo 3/4 di tegretol cr 400 rilascio modificato la mattina e la sera. A seguito di attacco ipertensivo sono stato messo in cura con 1,25 mg di Sequacor e Coverlam 10/5 mg .
Da qualche tempo noto i sintomi di eiaculazione precoce e difficoltà a mantenere erezione. A seguito di visita urologica ( postata congesta) mi hanno consigliato il tadalafil calis 5 mg) con uso quotidiano per 3 mesi e permixon 1 compressa per un' intera settimana al mese . Ritenete possa essere una cura soddisfacente ? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

per quello che possiamo comprendere da questa postazione e per le informazioni che ci ha fornito possiamo pensare che l'indicazione da lei ricevuta sia quella corretta e quindi la segua.

E' stata comunque fatta una valutazione vascolare tramite ecocolordoppler delle arterie peniene?

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
Gent.mo dottore Beretta,

La ringrazio per la sua sollecita e cortese consulenza. Le chiederei, secondo la sua esperienza, quale tra i medicinali indicati può provocare questi fenomeni.
Dall' idea che mi sono fatto, credo che il più pericoloso sia il sequacor in ragione del bisoprololo.
Lei ritiene che 1,25 mg di sequacor possa essere sostituito dal lobivon in ragione di 2,5 mg?
Aggiungerebbe qualche altra cosa alla cura di cialis e permixon?
La ringrazio con anticipo
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

forse non ha letto attentamente le linee guida da seguire quando si chiede un consulto sul sito ma, da questa postazione, nessun medico serio può darle le indicazioni terapeutiche specifiche e mirate od indicarle nuovi farmaci da sostituire od integrare quelli già indicati dal suo medico di riferimento.

Un cordiale saluto.