Utente 779XXX
HO 53 ANNI E DALL'ANNO SCORSO IN CONCOMITANZA CON LA MENOPAUSA SOFFRO DI DERMATITE PALMO-PLANTARE, I SINTOMI SONO PRURITO, SECCHEZZA DELLA PELLE CON SPESSIMENTO FINO ALLA DESQUAMAZIONE E TAGLI. HO PROVATO VARIE CURE CON POMATE AL CORTISONE MA CON SCARSI RISULTATI UN GIORNO SEMBRA CHE SCOMPARE TUTTO MENTRE IL GIORNO DOPO RICOMINCIO DA CAPO. HO NOTATO CHE QUANDO MI INNERVOSISCO PEGGIORO. HO FATTO TUTTE LE ANALISI ED ESAMI CORRELATI AL PROBLEMA MA I MEDICI HANNO DETTO CHE TRATTASI DI SEMPLICE PSORIASI DOVUTA ALLO STRESS. DOTTORE MI DICA LEI CHE COSA DEVO FARE ORA SONO DISPERATA PERCHE' ADESSO OLTRE ALLA DERMATITE MI SI E' AGGIUNTO ANCHE UN'ALTRO FATTORE. OSSIA IL DOLORE ALLE OSSA DI MANI E PIEDI CON INDOLENZIMENTO DEGLI ARTI. ASPETTO CON ANSIA UNA SUA RISPOSTA
GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I suoi dettami gentile utente, seppure in via non vincolante vista la sede telematica debbono imporre la necessità di eslcusione di talune dermatosi complicate, prima fra tutte la PSORIASI ARTROPATICA (che giustificherebbe anche le problematiche articolari).

ad ogni buon bisogno, sappia che la diagnosi deve essere precisa e a questa si arriva agevolmente passando per esami ematochimici, allergometrici e strumentali mininvasivi (come iun piccolo prelievo bioptico, ma solo in casi selezionati, ovvero se il dermatologo non riesce a porre diagnosi clinica con certezza).

scelga il suo dermatolgo di fiducia poichè le terapie anche innovative esistono e potrebbero essere ben applicate anche al suo caso.

cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Utile l' esclusione di una psoriasi artropatica.Non capisco da dove derivi il termine di dermatite atopica che ha messo nel titolo del suo post.
Cari saluti