Utente 263XXX
Salve,
sono una ragazza di 21 anni, che ha deciso di continuare la carriera scolastica iscrivendosi all'università, quindi sono una studentessa fuori sede. anticipo questo perché spero possa essere un fattore aiutante per la diagnosi.
Da una settimana ho un prurito costante su tutta la cute dei capelli, davanti la fronte, sulla nuca, ai lati, il prurito è diffuso su tutta la cute. Non mi era mai successo, e non presento i pallini bianchi tipici della forfora. All'inizio pensavo fosse lo shampoo che utilizzavo e non è così dato che ne ho cambiati diversi in questi giorni e il problema persiste. Pensavo fosse un principio di alopecia, ammetto che nella mia famiglia anche alcune donne soffrono di alopecia ma la mia caduta dei capelli è rimasta costante, non mi sembra di aver notato peggioramenti. Per questo mi rivolgo a voi nella speranza che potreste indicarmi come fare, anche perché è imbarazzante doversi grattare in testa tutto il giorno come se avessi i pidocchi.
Grazie! :)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Carissima ragazza, le raccomando sicuramente una visita dermatologica poiché le connessioni con il prurito del cuoio capelluto sono davvero tante e non escludono addirittura cause psicosomatiche, arrivando ad altre situazioni dermatosi che e dermatitiche dello stesso cuoio capelluto.
Non perda occasione di effettuare una corretta diagnosi che sono certo l'aiuterà e non poco.
Carissimi saluti.