Utente 355XXX
Buonasera sono un ragazzo di 29, sportivo a livello agonistico (calcio) dall'età di 7 anni (quindi 22 dio attività ininterrotta). Ogni anno ho effettuo la visita di idoneità senza alcun problema nell'ottenerla.
Quest' anno non mi è stata concessa in attesa di esami ulteriori. Dall'ECG sotto sforzo sono emerse extrasistoli ventricolari (per lo più a riposo) e dall'ECO è risultato il ventricolo destro ai limiti alti della normalità (DTD 28mm) con evidenza di ipertrofia della banda moderatrice e diffusa ipertrabecolatura, conservata cinesi.
Sono in attesa di eseguire RMN cuore con mdc e successivamente holter 24 h.
Sinceramente sono un po' preoccupato in primis sulla salute del cuore (spero non vi siano dietro patologie) e poi della concessione all'idoneità sportiva (calcio).
Le extrasistole credo di averle sempre avute, poiché la sensazione di battito "ritardato" e battito più forte le ho sempre avvertite; adesso credo maggiormente perché mi sono agitato dopo la visita (ho contato in media dalle 6 alle 12 extrasistole ogni 5 minuti).
Non ho mai avuto problemi di alcun tipo, sempre molto allenato e in forze.
Secondo lei se sono escluse patologie dalla RMN ho buone possibilità di ottenere l'idoneità?
Con questo quadro clinico attuale è sensato preoccuparsi?
Grazie mille per l'attenzione.
Buonasera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo ... se la RMN risulterà negativa e il numero di extrasistoli è quello che riporta probabilmente non ci saranno problemi per ottenere l'idoneità. Al momento non c'è motivo di preoccuparsi. I riscontri che riporta non sono necessariamente secondari a una displasia aritmogena del ventricolo destro.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore molto gentile nella risposta. Nella valutazione della risposta ho inserito 5 stelline ma non so per quale motivo non risulta correttamente, cerco di correggere.
Ritrovarsi in questa situazione all'improvviso non è facile. Nel messaggio precedente ho dimenticato di riferire un unico episodio di tachicardia in 22 anni attività avvenuto 20 giorni fa; durante una partita nel tempo di recupero dei 90 minuti ho avuto improvvisamente il battito molto accellerato per circa un minuto con fiato corto per circa 5 secondi; in quel momento non ho avvertito senso di svenimento, debolezza alle gambe o altro tant'è che ho eseguito una leggera corsa di ripiegamento; ma è stata uan sensazione molto sgradevole.
Grazie ancora, spero vivamente gli esami escludano patologie paventate o ugualmente gravi.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua gentilezza....
Per il momento stia sereno....aspetti i risultati della RMN.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore; a completamento del consulto le posto la risposta della RMN cuore con mdc e CINE RM.

SINISTRA:
non le scrivo tutto poiché è risultato tutto nella norma, le riporto i solu volumi ventricolari
-volumi ventricolari nella norma
VTD 123 ml, VTDI 66 ml/ml^2
VTS 50 ml, VTSI 27 ml/ml^2
SV 73 ml,SVI 39 ml/ml^2

DESTRA:
-normale morfologia ventricolare con spessore parietale nella norma
-trabecolatura apicale
-non sono evidenti lesioni focali della parete libera ventricolare
-volumi ventricolari nei limiti:
VTD 165 ml, VTDI 88 ml/ml^2
VTS 90ml, VTSI 48 ml/ml^2
SV 75 ml , SVI 40 ml/ml^2
-non si evidenzia alterazione della cinetica globale o discinesie focali
-funzione sistolica conservata (FE 0,45%)
-non evidenti alterazioni valvolatri tricuspidali o polmonari
-arteria polmonare di calibro nella norma
-non dilatazione atriale

CONCLUSIONI
Normale morfologia e funzione cardiaca, in assenza di alterazioni cinetiche o strutturali miocardiche evidenziabili.
Trabecolatura apicale destra in assenza di discenesie parietali o alterazioni focali.

Devo ancora consultarmi con l'ambulatorio che mi tiene sotto osservazione.
Secondo lei ho motivo di preoccuparmi per la salute;è una situazione che richiede approfondimento o da tenere sotto osservazione?
E' auspicabile un ritorno alla attività agonistica(calcio)?

Come scritto precedentemente le extrasistoli le ho sempre avute, ma non so dire in quale numero; difatti è un in programma un holter 24h.

La ringrazio anticipatamente per la sua enorme disponibilità.

[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La RMN esclude una Displasia ventricolare destra. Le extrasistoli possono essere legate alla trabeculatura (ma sinceramente senza poter visionare l'ECG non mi posso esprimere al riguardo), che comunque non rappresenta un'alterazione anatomica preoccupante. Per l'idoneità occorrerà valutare il tutto comprensivo del n. di extrasistoli nelle 24 h.
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Grazie ancora per la sua disponibilità. Appena eseguirò altri esami e/o controlli li scriverò in modo che possano essere utile anche agli altri utenti.
[#7] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, a completamento del consulto le riporto l'esito dell'holter 24h.
FC media: 67
FC Massima: 186
FC minima: 39
Ectopici ventricolari
Totali : 2783
Singoli : 2663
Coppie: 58
Salve Totali: 1
Batt. a salve: 4

FC compresa tra 39 bpm durante il riposo notturnno e 186 bpm durante l'allenamento.
Assenza di battiti ectopici sopraventricolari. Numerosi battiti ectopici ventricolari isolati, non preocic, di 2 morfologie, talora ordinati in brevi sequenze bi-trigemine, isolati e ripetitivi(58 coppie ed un run di 4 battiti con frequenza cardiaca massima di scarica 142/min); l'aritmia è presente in forma isolata anche alle massime frequenze cardiache raggiunte. Assenza di disturbi della conduzione A-V e di anomalie della ripolarizzazione ventricolare.

L'idoneità agonistica mi è stata sospesa in attesa di consulto con aritmologo.
Mi è stato comunque detto che nel frattempo posso eseguire attività fisica molto leggera.
Secondo lei ho possibilità di poter tornare a giocare a calcio, anche nel breve periodo?
Grazie.
Buonasera
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La domanda posta in questi termini non può chiaramente avere alcuna risposta...L'idoneità tralaltro può essere rilasciata solo da organi competenti della medicina dello sport (almeno per quella agonistica). Faccia la visita aritmologica (preferibilmente con una figura che sia di sufficiente autorevolezza scientifica) e valuti con il collega la possibilità di eliminare le extrasistoli con un'ablazione transcatetere con RF.
Saluti
[#9] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Come sempre grazie per la sua risposta. L'ambulatorio sportivo che mi tiene sotto osservazione mi ha consigliato un aritmologo a roma e mi hanno anticipato che in questi casi si procede con una cura farmacologica oppure con ablazione.
Si in effetti è una domanda posta male; più semplicemente intendevo chiederle, ovviamente in via teorica e senza che lei abbia potuto vedere di persona i miei referti, se è possibile guarire o migliorare da una situazione del genere per riottenere l'idoneità; oppure dovrò mettermi l'anima in pace e scordarmi il calcio agonistico.
I medici del centro sportivo si sono dimostrati abbastanza fiduciosi.
Grazie ancora, è sempre gentile
[#10] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ablazione è una tecnica che ha come obiettivo l'eliminazione dei problemi aritmici (ovviamente non sempre è possibile). La terapia farmacologica non può porsi questo traguardo, ma solo quello di controllare il problema (cosa molto spesso difficile e con il prezzo da pagare degli effetti collaterali).
Saluti
[#11] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Grazie ancora per la sua disponibilità, scriverò per ulteriori sviluppi e aggiornamenti.
[#12] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottore e buone feste!!
Aggiorno la mia situazione; mi sono sottoposto a visita presso un noto aritmologo di Roma, il quale dopo aver analizzato i numerosi esami ha deciso di iniziare una cura a base di Congescor 1,25 una alla mattina.
Tra 4-6 mesi dovrò ripetere l'holter 24h.
Grazie ancora per la sua disponibilità.
Buonasera
[#13] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, dopo un periodo di inattività e di assunzione di betabloccante (congescor 1,25) ho rieseguito dei controlli.

RMN cuore(riporto solo le anomalie):

ventricolo destro presenta una morfologia sostanzialmente confermata con dtd basale di 40.6 mm . accentuazione della trabecolatura sub endocardica a livello medio apicale.
lo studio del ventricolo destro documenta la presenza di multipli e fini bulging sistolici apprezzabili lungo il profilo della parete libera del ventricolo di destra soprattutto visualizzabile a livello medio apicale.
tale reperto necessita di correlazione con il dato clinico anamnestico ed elettreofisiologico.
regolare rappresentazione di entrambe la camere atriali, non significativi segni di insufficienza tricuspidale,
pericardio regolare, assenza di significativi versamenti fluidi peicardici.

Holter:

ritmo sinusale con conduzione atrio ventricolare nella norma.
non modificazioni del tratto ST significative per ischemia miocardica. non aritmie ipocinetiche maggiori.
frequenti battiti ectopici ventricolari dimorfi. una coppia. non sintomi riportati a diario.
586 bev
1 coppia

Come interpreta questo esito?Ovviamente indicativamente senza avere i referti davanti.
Essere seguito da un buon aritmologo è la strada giusta? O devo procedere con altri esami più specifici per escludere patologie significative(displasia)?

Grazie, buongiorno
[#14] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il quadro Holter sembra migliorato, anche se è difficile dirlo per la grande variabilità dei risultati che l'Holter può dare indipendentemente dai farmaci assunti...
continui a farsi seguire da un aritmologo.
Saluti
[#15] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
grazie per i suoi consigli, gentilissimo come sempre.