Utente 365XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni e studio medicina.
Vi scrivo per un problema che da alcuni mesi a questa parte si sta verificando: quando compio degli sforzi prolungati (ad esempio camminare a passo spedito per venti minuti - mezzora) mi capita ormai quasi sempre che mi inizi a girare la testa sempre più forte, la sensazione è quella di stare per svenire e inizio inoltre a non vederci bene, come a vedere offuscato o annebbiato, oltre ad un senso di fiacchezza molto forte.
In qualche caso mi è capitato anche di avere dei dolori al petto sempre sotto intenso sforzo, ma meno frequentemente. Il sintomo più forte è il senso di svenimento / vertigine e la fiacchezza.
Inoltre quasi ogni volta che mi alzo da seduta o distesa vado incontro a ipotensione ortostatica nel 99% dei casi e qualche volta mi avvicino molto alla sincope vera e propria tanto che devo distendermi e solo dopo alcuni minuti mi passa del tutto.
Questi problemi si sono accentuati da quando sono dimagrita, infatti da maggio ad ora ho perso ben 20 kg passando da un BMI di 31 a uno di 25 e questo mi fa sentire meglio da molti punti di vista, ma ha provocato come un accentuarsi di questo problema e vorrei sapere quali potrebbero essere le cause ma soprattutto cosa dovrei fare per capirlo.

Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Le sensazioni che descrivi potrebbero essere effettivamente riconducibili ad una condizione di ipotensione ortostatica. Questo disturbo può essere dovuto a molteplici cause per cui sarà il caso di procedere con uno studio che comprenda esami di laboratorio (emocromo, profilo glicemico) ed esami strumentali (holter pressorio e cardiaco delle 24 ore) oltre ovviamente ad una ineludibile visita medica per valutare l'opportunità di altre indagini. Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dott. Granata,
grazie innanzitutto per la sua risposta.
Riguardo all'emocromo lo ho già effettuato recentemente su consiglio del mio medico di base per controllo, perchè assumo la pillola anticoncezionale e circa una volta all'anno mi fa fare delle analisi. Ho fatto anche una curva glicemica "casalinga" utilizzando la macchinetta per la misurazione, e tutto è risultato perfettamente in regola, in particolare le glicemie erano
89 basale
90 ore 11.00
92 ore 17.00

L'emocromo era normale salvo una lieve anemia (Hb 11,1 ed Htc circa 35) di cui ho sempre sofferto a periodi.
Riguardo all'holter pressorio e cardiaco, non l'ho invece mai effettuato e quindi mi informerò a riguardo.
[#3] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Bene. A presto. ,)