Utente 236XXX
Buongiorno, volevo sapere se la posizione durante il rapporto sessuale potesse in qualche modo influenzare il tempo dell'eiaculazione. Mi spiego meglio. Ho notato che quando lei si ritrova sdraiata e io sopra il rapporto dura poco, 5 minuti, mentre quando lei è "seduta" su un tavolo e io effettuo la penetrazione stando in piedi il rapporto dura molto di più, anche oltre i 20-25 minuti. Volevo sapere quale fosse la causa di tutto ciò e se fosse un problema risolvibile. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il bello del sesso é proprio questo!Non esiste una posizione, esportabile per tutti i casi,che garantisca una resa migliore,sia come erezione che come eiaculazione.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Quindi non c'è un modo particolare per ovviare all'eiaculazione precoce in altre posizioni? Grazie mille per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per eiaculazione precoce assoluta si intende quella che interviene sempre entro i due minuti dalla penetrazione...Un esperto andrologo può consigliarle dei rimedi empirici e farmacologici per allungare il tempo di latenza eiaculatoria.Comunque,nel suo caso,non patologico.Cordialità.