Utente 868XXX
Età:32
buongiorno, ho letto un vostro commento sulla finasteride.
Ormai sono 7-8 mesi che compro in farmacia pasticche con 1 mg di finasteride, ma questa mattina la farmacia da cui mi rifornsico da un anno mi ha detto che non possono fare più questo tipo di preparati a base di finasteride (la dottoressa mi ha detto che non è più in commercio).
Chiedendo ad un mio amico la questione mi ha detto che sembra che ultimamente si è scoperto che faccia male a qualcosa (oltre alla possibile perdita di desiderio).
Posso continuare a prenderla o me la sconsiglia?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le sig.re
Non e' assolutamente vero che la finateride non sia piu' in commercio!Anzi la casa produttrice(MSD)del Propecia(questo il nome commerciale-sconsiglio i galenici del farmacista e le preparazioni "fai da te"tagliando le pastiglie di altre specialita' da 5 mg!)sta proponendo agli specialisti nuovi studi molto positivi.Falsa anche l'ultima affermazione...non si ha notizia di nuovi gravi effetti collaterali,per cui penso che sia stato male informato.Faccia riferimento al suo dermatologo di fiducia e continui serenamente l'assunzione!
Cordialita'
Dott.G.Griselli
[#2] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
I preparati galenici di finasteride sono fatti con principio attivo che arriva da nazioni non CEE(brasile sopratt.) e talvolta vi è difficoltà nel reperirlo in quanto è vietata la libera commercializzazione perchè pretetta da brevetto. Consiglio anche io di non fidarsi dei preparati fai da te. Circa la sicurezza del farmaco stia tranquillo.
Saluti