Utente 371XXX
Buongiorno,

premetto che sono un soggetto ansioso; vi espongo il mio caso che, da un po' di mesi, mi stà rovinando la vita.

Durante un rapporto (eterosessuale, io maschio) ho avuto un piccolo incidente ( profilattico sfilato a rapporto concluso con mia eiaculazione nel profilattico...integro ! ). Dopo pochi giorni preso dall'ansia mi reco dal mio dottore che, dopo aver sentito l'accaduto mi dice di star tranquillo che il rischio è ZERO.

Io essendo ansioso eseguo svariati test per mst compreso hiv.
Per farvela breve: test hiv a 22 giorni...negativo; test sifilide, epatite c ed hiv a 30 giorni...negativo; test hiv ed epatite c a 67 giorni...negativo; test hiv ed epatite c a 95 giorni...negativo; ultimo test hiv a 113 giorni...negativo !

la mia domanda è: quante probabilità ci sono che ripetendo un test a 6 mesi questo sia positivo ??? L'ultimo test da me effettuato ( 113 giorni) è definitivo ???

Purtroppo soffro di forte ansia...ogni piccolo dolore, fastidio ecc ecc fa crescere in me quest'ansia di essere infetto.

Vi prego rispondetemi. Grazie e buona giornata


[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
considerata la dinamica è altamente improbabileaver contratto una MST.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Con ritardo (scusi)...GRAZIE PER LA RISPOSTA !
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Prego!