x

x

Dubbi sifilide e periodo finestra

Come eliminare i calli in modo definitivo? 👉Scopri i rimedi per mani e piedi

Gentili Dottori,
a seguito di un rapporto orale attivo, dopo tre mesi (97 giorni per l'esattezza) dal fatto ho eseguito i test per la sifilide, hiv e epatite. Tutti negativi. So che per l'epatite bisogna aspettare 6 mesi, e sono tranquillo per l'hiv. Il mio dubbio riguarda la sifilide. Ho eseguito i classici RPR/VDRL e TPHA e, come detto prima, sono risultati negativi.
Posso stare tranquillo e considerarli definitivi? Ciò che mi preoccupa è che ho letto che il sifiloma iniziale può comparire fino ai 90 giorni dall'evento a rischio e che può essere non notato. I tre mesi sono sufficienti anche in questa eventualità, cioè di una manifestazione primaria tardiva?
Inoltre, a causa dell'ansia provaocata dalle letture fatte su internet, ho avuto l'impressione di avere un esantema impercettivile sui lati del tronco, cosa che ora (dopo i risultati), credo dipenda da una normale non-uniformità del colore della pelle. questo presunto esantema è comparso comunque una settimana prima delle analisi suddette.
spero di poter mettere questa storia alle spalle. sono tre mesi che controllo ogni angolo del mio corpo alla ricerca di macchie e manifestazioni strane.
chiedo scusa se mi sono dilungato, per riassumere:
tre mesi abbondanti possono considerarsi sufficienti per i test RPR/VDRL e TPHA?
vi ringrazio e colgo l'occasione per porvi i complimeti per il servizio offerto.



[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,6k 305 154
Abbondantissimi, specialmente se non ha fatto terapie atb intercorrenti. Se sono negativi a 3 mesi....Niente sifilide!
Anche i tempi di comparsa del sifiloma primario sono generalmente assai più corti.
Cordialita

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottor Griselli,
mi sento molto più tranquillo ora.
Cordiali saluti

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio