Utente 324XXX
Salve, spero di essere nella sezione giusta. Vorrei delle informazioni riguardanti l'assunzione di farmaci e le conseguenti alterazioni dei valori sanguigni!
Sabato 14 ho completato una cura di 5 giorni (mattina e sera) di ciproxin 250 mg preso a causa di una cistite. Il medico mi ha consigliato di eseguire le analisi 7- 10 giorni dopo la fine della cura in quanto avrei potuto trovare le transaminasi alterate.
Le analisi che dovrò fare mi serviranno per un concorso nelle forze armate e per tale motivo non dovrei avere nessun valore alterato, questo è il motivo di tale preoccupazioni. Effettuerò le analisi il giorno 23, dovrebbe andar bene?
Il secondo problema è che a breve mi dovrà venire il ciclo e in genere il primo giorno a causa dei forti dolori, assumo un antinfiammatorio (buscofen o nimesulide germed). La mia domanda è questa: assunto quanti giorni prima può alterare alcuni valori??
Lascio qui la lista delle analisi da effettuare:
analisi completa delle urine con esame del sedimento;
emocromo completo
glicemia
creatininemia
trigliceridemia
colesterolemia
bilirubinemia totale e frazionata
gamma GT
transaminasemia GOT e GTP
markers virali anti HAV, HbsAg, anti HBs, anti HBc e anti HCV
test per accertamento della positivià di anticorpi per HIV

Un'ultima cosa. Martedì 17 ho effettuato anche il test di Mantoux, quello anche potrebbe alterare qualcosa??? grazie per l'attenzione, spero che possiate aiutarmi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non ci dovrebbero essere particolari problemi dopo la sospensione del farmaco per 10 giorni